Dottori animali: curano il cuore, stimolano la mente

Dottori animali: curano il cuore, stimolano la mente

A volte, gli animali domestici sono meglio dei farmaci. Cani, gatti e colleghi sono infatti capaci di difendere il cuore, stimolare l’attività fisica e spingere il cervello ad attivarsi.

Tra i sostenitori di tale tesi, la professoressa Rebecca Johnston, professore della Missouri University Sinclair School of Nursing. 


Spiega la professoressa: “Gli animali domestici sono di grande importanza per le persone, soprattutto durante i periodi di congiuntura difficile, e possono avere molteplici benefici fisici ed
emotivi su bambini e adulti”.

La studiosa cita ad esempio una ricerca del 2008 dove un gruppo di soggetti anziani (spinti a passeggiare all’aperto) aveva migliorato la mobilità del 28%, aumentato la velocità e
rafforzato l’autostima.

Inoltre, in molti ospedali l’utilizzo di animali nelle terapie di guarigione (la cosidetta pet therapy) è ormai consuetudine.

Ma le ricerche sui benefici degli animali sulla salute umana sono ancora poche e frammentarie. Per questo, la conferenza dell`International Society for Anthrozoology and Human-Animal
Interaction, che si terrà a Kansas City dal 20 al 25 ottobre, vedrà riuniti numerosi esperti, intenti a definire meglio la questione.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento