Bambini: se la madre lavora mangiano male

Bambini: se la madre lavora mangiano male

Le madri lavoratrici rovinano lo stile di vita (e l’alimentazione) dei figli

Lo sostiene uno studio dell’Institute of Child Health, diretto dalla dottoressa Catherine Law e pubblicato dal “Journal of Epidemiology and Child Health”.

I ricercatori hanno esaminato 12.500 bambini di 5 anni (sia di madri casalinghe che di donne in carriera); in particolare, hanno osservato le ore di lavoro delle mamme ed alimentazione ed
esercizio fisico dei piccoli.
Hanno così scoperto come i figli delle donne lavoratrici mangiano peggio (troppi zuccheri) e fanno una vita poco sana (troppo PC e TV, poca ginnastica).

Detto questo i ricercatori spiegano come di per sé maternità e lavoro non siano incompatibili.

Afferma la dottoressa Law: “Il poco tempo a disposizione può limitare la capacità dei genitori di procurare ai figli alimenti sani e opportunità di esercizio fisico.
Tuttavia i nostri risultati non implicano che le madri non dovrebbero lavorare; piuttosto, sottolineano il bisogno di politiche e programmi per sostenere i genitori”.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento