Donne, a 40 anni il picco della sessualità

Per le donne, l’età d’oro del sesso arriva verso i 40 anni, offrendo alle signore i rapporti più appaganti.

E’ quanto sostiene una ricerca dell’Università del Texas, diretta dal dottor David Buss e pubblicata su “Personality”.

L’equipe del dottor Bush ha lavorato con 900 volontarie, divise in tre gruppi. Il primo gruppo era formato da giovani da 19 a 26 anni, il secondo da 27 a 45, il terzo da 46 in su. Gli esperti
hanno esaminato le donne ed i loro livelli di desiderio sessuale.

L’indagine ha mostrato come il desiderio iniziasse a crescere passati i 30 anni, raggiungendo i livelli più alti intorno ai 40 anni.

Ciò avviene, ipotizza Buss, perché la donna percepisce la prossima fine dell’età fertile. Ciò la porta ad essere più aperta e disponibile verso l’altro sesso.
Una sorta di strategia (più o meno inconscia) per sfruttare le ultime occasioni di procreazione.

Inoltre, spiega la dottoressa Pam Spurr, sessuologa, il passare degli anni porta una più alta consapevolezza della femminilità, che si traduce in una migliore intesa sessuale.

Fonte: Nick Collins, “Women enjoy best sex as they approach 40”, Telegraph 07/07/010

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento