Dieta, chi mangia presto perde più peso

Dieta, chi mangia presto perde più peso

Quando si vuole dimagrire, il tempo del cibo è importante quanto la sua quantità. Infatti, chi mangia presto mostra alimentazione migliore e più facilità di perder
peso.

E’ uno dei dati emersi da una ricerca del Brigham and Women’s Hospital, diretta dal dottor Frank Scheer e pubblicata sul “International Journal of Obesity”.

La squadra di lavoro ha selezionato un campione di 420 volontari sovrappeso, valutando l’efficacia di un programma di dimagrimento di 20 settimane. In base alle loro abitudini, vi erano due
grandi sottogruppi: quelli che mangiavano presto (prima delle 15.00), quelli che mangiavano più tardi.

In base a test e controlli medici, il primo sottogruppo aveva perso più peso ed ottenuto minore sensibilità all’insulina, risultando così meno soggetto a diabete.

Conclude allora il capo-ricercatore: “Si tratta del primo studio a larga scala che dimostra che tempo del pasto potrebbe predire l’efficacia di una strategia di perdita di peso. I nostri
risultati indicano che coloro che mangiano più tardi mostrano un tasso di dimagrimento molto minore rispetto a chi mangia prima, suggerendo che il tempo in cui si consuma un pasto
è un fattore determinante in un programma di perdita di peso”.

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento