Dalla tortilla di Spagna alla senape USA: quando il cibo è una gara

Dalla tortilla di Spagna alla senape USA: quando il cibo è una gara

Il mondo dell’alimentazione non è sempre pacifico. Anzi: sono sempre di più diffuse le competizioni, unione bizzarra (ma efficace) che tiene conto di diversi fattori: voglia di
emergere degli chef, difesa delle tradizioni e raccolta degli sponsor.

Ed allora, le gare tra pentole, forchette e fornelli si diffondono in tutti i continenti.

Così, un eventuale esplorazione può partire dall’Europa.

In Spagna ad Alicante si tiene il Campeonato de tortillas de patatas. Al centro della manifestazione, la tortillas: preparazione semplice (ingredienti essenziali: uova, patate, cipolla)
ma che può offrire molte variazioni e molti aspetti personalizzabili. Maestro di tale pietanza è il cuoco Ciri González (del Restaurante Asador Palencia) vincitore di 3
edizioni su 13 e per questo cercato da migliaia di appassionati.

Sempre in Spagna, i migliori tagliatori di prosciutto si confrontano a Villanueva de Cordoba, per aggiudicarsi il titolo di Mejor Cortador de Jamón. Tra i tanti
dell’Asociación Nacional de Cortadores de Jamón si distingue Diego Hernàndez, di Valladolid: 1660 fette di iberico in un’ora, una ogni due secondi

Non male anche l’Irlanda. L’isola verde ospita il Campionato di apertura delle ostriche, con sede a Galway. Durante il certame, i frutti di mare sono accompagnati dalla birra scura
Guinness; alla fine, si incorona Miss Perla e si decide il miglior abbinamento ostrica-birra.

Un viaggio nella guerra del piatto nel Vecchio Mondo deve includere l’Italia.

La cittadina di Langhirano (provincia di Parma, Emilia Romagna) è sede della Gara di taglio del prosciutto, svoltasi lo scorso settembre. Se siete amanti della pratica non
disperate: la settimana prossima si terrà una competizione di taglio organizzata da Spigaroli a Polesine Parmense (provincia di Parma).

La terra della piadina e del liscio offre anche la Disfida del Tortellino (Bologna) ed il Campionato internazionale di gelato di Fontanellato (provincia di Parma).

Non va poi dimenticato il Campionato campionato del mondo di Pesto:

Se l’Europa mangia, l’America non digiuna. Gli USA raccolgono le migliori senapi e le valutano tramite la World-Wide Mustard Competition. I condimenti sono divisi in 19 categorie, dalla
Sweet alla Hot alla Classic Dijon e la gara si tiene alla Black Stallion Winery in Napa Valley.

Gli amanti dei Sandwich si radunano alla Sub Jammers’ Competition, presente alla SUBWAY convention in Chicago. Tra i fuoriclasse spicca Jennifer Underwood, che lavora al Sandwich Artist
di Spokane Valley (WA): solo 30 secondi per creare un panino farcito a piacere.

Il formaggio grigliato è materia di contendere al Grilled cheese international. Infine, la torta di mele viene celebrata nel Long Island Apple Festival. La manifestazione si tiene
annualmente (è giunta alla 21° edizione) ed ospita una sorta di nicchia competitiva: i maestri del dolce vengono testati tramite l‘Apple Pie Baking Contest.

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento