Da un fornaio d’ Abruzzo ai grandi della Terra: ecco la “Pizza G8”

Da un fornaio d’ Abruzzo ai grandi della Terra: ecco la “Pizza G8”

Mimmo è un fornaio abruzzese.

Poche ore dopo il sisma che ha colpito la sua terra, era attivo nella lotta per il riscatto e la ripresa, a lavorare nel suo forno ed a produrre pane gratuitamente per i suoi concittadini.

Da quel giorno è ancora lì, nella sua l’ Aquila, a lavorare per la tendopoli di Piazza D’Armi.

Ora, con l’avvicinarsi del g8, Mimmo ha sfruttato l’ occasione per “impastare farina e speranza”, inventando la “pizza G8”: patate, zucchine, peperoncino, pepe ed olio aquilano.

Così il fornaio commenta la sua creazione: “E’ una pizza buonissima e abbiamo bisogno di speranza. Perciò’ abbiamo messo il nostro peperoncino nella pizza, e’ un ingrediente
che ci aiuta a ripartire e a ricostruire la nostra città’. Il G8 e’ un’occasione importante; invitiamo i Grandi della Terra ad assaggiare uno spicchio della nostra pizza. A loro e a
tutti quelli che verranno per il G8 diciamo una sola cosa: Forza L’Aquila’.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento