FREE REAL TIME DAILY NEWS

Cortilia, il mercato agricolo WEB: consegna a casa, cibo a KM 0

Cortilia, il mercato agricolo WEB: consegna a casa, cibo a KM 0

By Redazione

la Filiera corta ai tempi della Rete.

E’ Cortilia, portale che permette di acquistare cibo delle cascine di Lombardia e di farselo poi trasportare a casa. No rivenditori, solo
intermediari e trasportatori.

Cortilia è una derivazione di Viamente, programma di logistica, prodotto di Marco Porcaro ed Antonio Perini e pensato per migliorare le consegne a domicilio. Poi, nel 2009, la decisione:
durante una discussione tra i due, riguardo il prossimo Expo e come nutrire il pianeta, la folgorazione. Racconta Porcaro: “A me piacciono i prodotti freschi, quindi mi sono detto:
perché non metterli a disposizione con un semplice click?”.

Nel 2011, la prima versione, chiamata Geomercato e finanziata con 600.000 Euro provenienti da un fondo per start-up. Nel 2012, qualche modifica, ed un nuovo nome, Cortilia.

Il sito si base su tre parole d’ordine: chilometro zero, ecosostenibilità e internet. Il cliente contatta l’azienda agricola, sceglie cosa comprare. Il sito traccia il percorso
più veloce (e meno dispendioso di carburante) ed i cibi freschi arrivano a casa. Lo scontrino, poi, consente di ricapitolare tutti i dati della transazione.

Il tutto piace, in primis agli utenti: quattromila iscritti, un boom nell’ultimo mese, con qualche centinaio attivi in maniera continuativo. Ma anche ai produttori, capaci di sfruttare il nuovo
mercato: come ammette Marco Celani, Cascina Lassi di Cerro al Lambro, “Per noi Cortilia è un canale di vendita in più, fa comodo. E poi è poco impegnativo: dobbiamo solo
preparare le cassette perché agli ordini e al trasporto ci pensano loro”.

Così, Pagano e Perrini fanno nuovi progetti: l’obiettivo è espandersi, arrivano a servire altri capoluoghi italiani. Intanto, tracciano il profilo del loro utente ideale
(perché più presente). Il primo è “La mamma lavoratrice che tiene molto alla qualità del cibo ma non ha tempo di andare in campagna a comprare dai produttori”. Ma vi
è anche “L’uomo single tra i 30 e i 45 anni amante dei buoni sapori”.

Matteo Clerici

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: