Confagricoltura: bene le proroghe fiscali nel ddl del governo

Confagricoltura valuta positivamente il disegno di legge governativo varato nell’ambito della manovra economica ed illustrato dal Ministro Tremonti.

Le proroghe fiscali dell’aliquota Irap all’1,9 per cento, dell’agevolazione sull’accise per le coltivazioni in serra e della proprietà contadina sono – rimarca Confagricoltura –
una conferma importante per il settore che, senza di esse, andrebbe incontro ad un ulteriore consistente incremento dei costi di produzione e degli investimenti.

Pur non trattandosi di quella stabilizzazione definitiva da sempre auspicata ora occorre procedere quanto prima al varo dei provvedimenti.

Resta, tuttavia, da rimarcare l’attenzione del Governo su un’altra misura estremamente importante e cioè la conferma della fiscalizzazione previdenziale agricola per le zone montane
e svantaggiate prevista dalla legge 81/2006.

E’, ad avviso di Confagricoltura, un elemento cruciale per evitare un consistente appesantimento degli oneri datoriali a carico delle imprese quando lo stesso Governo persegue obiettivi di
semplificazione e di contenimento dei costi del lavoro.

Leggi Anche
Scrivi un commento