Compro Oro: una trappola per gli onesti che si vergognano di non poter più pagare

Compro Oro: una trappola  per gli onesti che si vergognano di non poter più pagare

(Adoc.it)
Il boom dei Compro Oro è finito. Nell’ultimo anno ha chiuso il 60% dei locali, a causa sia del ribasso delle quotazioni dell’oro ma, soprattutto, dell’esaurimento da parte delle famiglie dei beni da scambiare in denaro.

“Le famiglie hanno smesso di rivolgersi ai Compro Oro, ormai non c’è più niente da dare via, anche le ultime risorse extra per far quadrare i conti sono terminate è per questo, oltre che per il ribasso del valore dell’oro, che ha chiuso il 60% dei locali Compro Oro in un anno, dopo il boom degli ultimi cinque anni. E’ anche un segno che i consumatori hanno imparato a non rivolgersi più a questa tipologia di attività, dato che le truffe sono spesso dietro l’angolo. Se c’è la necessità, crediamo sia preferibile rivolgersi ai banchi dei pegni, più affidabili, legati al circuito bancario e in grado di calmierare il crescere dei compro oro.

I banchi negli ultimi 10 anni hanno visto incrementato, in media, del 7% il numero dei clienti. La maggior parte degli oggetti impegnati sono gioielli e orologi, spesso d’epoca e di famiglia, con un valore massimo di circa 25-30 mila euro. Di questi, circa il 5-6% non viene riscattato e finisce all’asta pubblica. Se tempo addietro il ricorso al monte dei pegni era visto come ultima spiaggia, oggi viene considerato come un’alternativa al credito al consumo, con la formazione di una clientela abituale che si rivolge al banco per superare la crisi economica che stiamo affrontando.

Redazione Newsfood.com

Cosa dice Google News

Risultati di ricerca

  1. I gioielli rubati venduti ai Compro

    La Nuova Sardegna-30/ott/2014
    Seguono la strada di alcuni compro oro una buona parte degli oggetti rubati nell’ultimo periodo nelle abitazioni della città. Lo hanno scoperto …
    Sassari. La squadra mobile restituisce la refurtiva e alle “poliziotte
    SassariNotizie.com-29/ott/2014

    Approfondisci (Altri 5 articoli)
  2. In Italia hanno chiuso il 60% dei Compro oro

    ECPlanet-02/nov/2014
    Infatti nell’ultimo anno ha chiuso il 60% dei locali Compro oro in parte per via del ribasso delle quotazioni dell’oro ma soprattutto a causa …
    ‘L`oro si è svalutato e le famiglie non hanno più niente da vendere’
    Citta della Spezia-03/nov/2014

    Approfondisci (Altri 2 articoli)
  3. Sant’Ercolano, chiuso il compro oro che acquistava dagli scippatori

    PerugiaToday-04/nov/2014
    Chiuso per 15 giorni il Compro Oro, nei pressi delle scalette di Sant’Ercolano, che ha acquistato senza registrare o fare domande oggetti in oro …
    Oggetti rubati in casa del titolare, chiuso un “Compro oro
    Giornale dell’Umbria-04/nov/2014

    Approfondisci (Altri 4 articoli)
  4. Compro Oro, il boom è finito: 15mila negozi in meno per il calo dei

    Il Sole 24 Ore-21/ott/2014
    Quotazioni e concorrenza hanno influito sulla diminuzione dei Compro oro. Ormai, si tratta di settore ripiegato su se stesso. All’inizio del 2013 …
  5. Compro oro e gioielli: così provano a battere la crisi

    La Vera Cronaca-27/ott/2014
    I compro oro sono in crisi; dopo il boom di queste attività si sta assistendo pian piano ad un progressivo restringimento del mercato.
    Non compro più oro
    Giornale.it-28/ott/2014

    Approfondisci (Altri 3 articoli)
  6. Badante ruba collana ad anziano e la rivende a “Comprooro

    Corriere Salentino-03/nov/2014
    GALATINA (Lecce) – Rubò una collana in oro ad un anziano di Galatina e la rivendette ad un “comprooro” della zona, ricavandoci 365 euro, …
  7. ilgiornaleditalia

    Compro Oro giù del 40% in un anno. Pesano caduta dei prezzi e

    ForexInfo.it-21/ott/2014
    Nonostante lo scenario di crisi economica perdurante in Italia, che spinge molte famiglie a disfarsi di oro e gioielli, i Compro Oro sono in caduta …
    Fine dei Comprooro. Con la crisi 15 mila in meno
    Affaritaliani.it-22/ott/2014

    Approfondisci (Altri 5 articoli)
  8. Perché in un anno ha chiuso il 60% dei Compro Oro

    il Journal-29/ott/2014
    C’era un tempo – neanche troppo lontano – in cui in ogni angolo di strada si assisteva all’incessante proliferare dei Compro Oro e in cui …
    Compro Oro, Adoc: “Boom finito. E non c’è più niente da impegnare”
    Help Consumatori-29/ott/2014

    Approfondisci (Altri 3 articoli)
  9. Le indagini attraverso i “Compro Oro

    L’Unione Sarda-29/ott/2014
    Sono quattro le persone segnalate per ricettazione dagli uomini della squadra mobile della Questura di Sassari in seguito alle indagini svolte …
Leggi Anche
Commenti ( 3 )
  1. Sticaps
    4 Dicembre 2014 at 3:41 pm

    Che articolo superficiale e populista! bravo, davvero. Non capisco il tuo interesse a dirottare i clienti dai negozio compro oro al monte dei pegni, ma sicuramente ce ne hai evidentemente.
    Comunque integra il bell’articolo dicendo che il monte dei pegni, oltre alle spese di custodia, si prende l’11,50% di interessi ogni 6 mesdi, di pure che non ti prestano l’intero valore dei gioielli, ma solo un 30% e che se non riesci poi a ripagarli, si tengono i tuoi gioielli (pagati il 30%) e se li vendono all’asta senza riconoscerti più nulla. Molto serio vero? I compro oro acquistano valutando al 100% il gioiello, si perde la proprietà ma si riceve in cambio, subito, l’intero valore del gioiello.
    Per quel “la malavita ringrazia” ti aspetto nel mio negozio a dirmelo in faccia, almeno avrò il gusto di farti una bella querela.

    Vai ad incassare la tua parte al monte dei pegni ora, ti avranno già preparato una bella bustarella….

  2. Eleonora
    5 Dicembre 2014 at 9:16 am

    Complimentoni guarda! Standing ovation per la miriade di stronzate che hai scritto! Innanzitutto sfatiamo il mito della truffa: non c’è nessuna truffa né giri di malavita organizzata nei compro oro. Anzi, sì, ma la truffa è da parte dei clienti che cercano di fregare i commessi con finto oro farcito di calce, piombo o acciaio e metalli rodiati. Se qualche disonesto manomette le bilance, e si frega grammi non significa che siano tutti truffaldini. In secondo luogo, mio caro, il banco dei pegni paga molto meno dei compro oro, perché per riscattare gli oggetti bisogna pagarci sopra gli interessi. E ti assicuro che se una persona vende l’oro per necessità economiche non riuscirà mai a riscattare i suoi oggetti e di conseguenza perde soldi e preziosi. Non facciamo falsa informazione.

  3. compro oro firenze
    17 Gennaio 2020 at 4:05 am

    I banchi dei pegni per fortuna sono finiti insieme alle banche che hanno sempre meno sportelli aperti e sempre meno fiducia da parte delle persone che hanno perso i risparmi di una vita grazie a loro.

Scrivi un commento