Cioccoshow 2011 a Bologna: Tutte le novità ed il programma della settima edizione

Cioccoshow 2011 a Bologna: Tutte le novità ed il programma della settima edizione

Ci sarà anche Newsfood.com a Bologna a documentare il nuovo primato della tavoletta, anzi la tavolona, di cioccolato.
Sicuramente torneremo a casa con la bocca imbrattata di cioccolato come il Poseidon di piazza Maggiore della locandina.
Se è vero che il cioccolato è come una droga e crea dipendenza, meglio approfittarne, prima che venga messa al bando e soffrire di astinenza da
cioccolato.

Bologna… è lì che nel 1978 il sottoscritto ha iniziato il suo percorso nel mondo della comunicazione e dell’editoria …Edizioni Miglio, via
Aurelio Saffi 32.

E fu proprio un pezzo di cioccolata caduto inavvertitamente (o volutamente?) in una scollatura che trasformò una noiosa riunione di lavoro in una serata
molto molto cioccolatosa.

Goiseppe Danielli
Newsfood.com

Ecco il comunicato di presentazione di CioccoShow 2011, 7a edizione

L’Edizione 2011, che quest’ anno festeggerà il suo settimo anno di vita, verrà inaugurata mercoledì 16 novembre alle ore 11 in Piazza Maggiore. L’ingresso alla manifestazione
come di consueto sarà gratuito e rispetterà i seguenti orari: mercoledì, giovedì, venerdì e domenica dalle ore 10 alle 20, il sabato fino alle ore 24.

Cioccoshow é anche quest’anno patrocinata dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, dal Comune e Provincia di Bologna e dalla Regione Emilia Romagna. La
manifestazione è come sempre promossa da Cna Bologna, dall’ Associazione CiocchinBò insieme a Coldiretti, con il contributo della Camera di Commercio di Bologna. L’organizzazione
dell’evento è curata da BF Servizi S.r.l – Gruppo Bologna Fiere

Tante le novità già a partire dal primo giorno, ad iniziare con l’ardito tentativo di entrare nel Guinness dei Primati! Il Maestro Mirco Della Vecchia, Presidente Nazionale
dei Cioccolatieri Artigiani della C.N.A., nome conosciuto nel panorama nazionale della pasticceria e ed il suo team di Maitre Chocolatier composto da: Renato Zoia Vice Presidente della CNA
Alimentare di Bologna e Giuseppe Sartoni presidente di CiocchinBo, realizzeranno la tavoletta più lunga del mondo: 15 metri di lunghezza x 2 metri di altezza, nella sede di
Salaborsa alle ore 13. A fine prova il cioccolato verrà distribuito e il ricavato delle offerte sarà interamente devoluto in beneficienza alle popolazioni colpite dall’alluvione
in Liguria.

Il Cioccoshow Award, il premio istituito da BF Servizi Gruppo BolognaFiere, CNA e CiocchinBò in collaborazione con Gruppo Food che nasce con l’intento di premiare gli artigiani
che, all’interno della manifestazione, si distinguono per la qualità della produzione e dell’esposizione del proprio prodotto.

La Libreria del cioccolato in Piazza Re Enzo a cura di Librerie Coop, con una ricca proposta di oltre trecento titoli dedicati al tema cacao: ricette di cucina, libri sulla storia del
cioccolato, ma anche romanzi e varie letterature. A corollario di questa iniziativa sono tante le opportunità riservate ai soci Coop e Cna, che presentando la Carta Socio potranno
ottenere sconti del 15% su una selezione dei migliori titoli della Libreria del cioccolato ed una riduzione del 10% nei primi tre giorni del festival sui prodotti in vendita negli stand
dell’associazione CiocchinBò.

Il confessionale di Cioccoshow che sarà collocato sotto il Voltone del Podestà in piazza Maggiore, dove si potranno raccontare i propri peccati di gola diventando per un
minuto protagonisti dei social network di Cioccoshow!


Il programma Cioccocinno dove tutte le partecipazioni saranno gratuite:

Il pianeta di cioccolato

da mercoledì 16 a venerdì 18 novembre, 9.00 e 10.45
presso START – Laboratorio di culture creative – durata 1h15′ – dai 6 agli 8 anni.

In occasione di Cioccoshow laboratori per le scuole, un viaggio all’interno del mondo del cioccolato per scoprirne i dolci segreti! La lettura delle avventure di 3 simpatici orsetti
aiuterà la classe a comprendere come si ottiene il cioccolato, a riconoscere l’albero del cacao e i suoi frutti. Infine una leggenda ci porterà indietro nel tempo fino agli
antichi Aztechi. A cura di Coop Adriatica.

Scuola di cioccolato

sabato 19 novembre, ore 15.00 e 16.30
presso START – Laboratorio di culture creative – dai 6 ai 10 anni

Non è mai troppo presto per diventare dei maestri pasticceri! Marina Marchiori della Sorbetteria Castiglione e del Coccolato di Bologna insegnerà ai bambini i “trucchi nel
mestiere” con un corso stimolante e divertente! Partecipazione gratuita.

Tino il cioccolatino

sabato 19 novembre, ore 15.00
presso START – Laboratorio di culture creative – a cura di Librerie.Coop

Lettura animata della fiaba Le avventure di Tino Il cioccolatino di Chiara Patarino e Aurora Marsotto.

Alla caccia della salute….

Domenica 20 novembre 2011
Sala Borsa – Ore 10.00

Caccia al tesoro tra le acque e i sotterranei della città, a cura dell’Associazione Vitruvio e in collaborazione con il Cioccoshow. Dolci gadget di cioccolata per tutti i partecipanti.

…E ancora tante visite per la città con:

Scuffia in camuffa – L’origine del cioccolatino più romantico

venerdì 18 e sabato 19 novembre, ore 20.30
Ritrovo in piazza Galvani – durata 1h30′

Uno spettacolo itinerante guidato dal personaggio teatrale di Onorina Pirazzoli che condurrà il pubblico alla ricerca di personaggi che l’aiuteranno nel compito di far conoscere ai
visitatori le cotte, che hanno colpito i bolognesi dritti al cuore. Tra le storie romantiche e originali di cui il pubblico verrà a conoscenza, sarà narrata anche quella della
nascita del cioccolatino più innamorato, il Bacio, e del suo parente bolognese “Basein”. I partecipanti saranno condotti tra stradine del centro sulle tracce dell’innamoramento, in un
percorso a tappe con finale a sorpresa in un luogo panoramico e di grande charme dove sarà offerta una degustazione di cioccolata da parte del Cioccoshow.

Sta’ in campana – Il Cioccoshow dall ‘alto a su on di campane

sabato 19 novembre, ore 14.30 – 15.00 – 15.30 – 16.00

Una visita-spettacolo al campanile di San Petronio in piazza Maggiore alla scoperta della storia delle campane della basilica e della storia dell’Unione Campanari bolognesi che compirà
cent’anni nel 2012. Gli esperti campanari illustreranno come nasce una campana, attraverso un processo antico e affascinante, e daranno vita a una esibizione dimostrativa. Da questa speciale
postazione, inoltre, si potrà godere di una vista panoramica sulla città.

Il percorso è molto suggestivo, così come la sala a metà percorso dove sarà offerta una degustazione di cioccolato.

Dammi il tiro alla torre – Versione al cioccolato

domenica 20 novembre, ore 17.00

Una visita-spettacolo inusuale e divertente tra le strette stradine del centro, nella zona del Ghetto ebraico, in un dedalo di vicoli e vicoletti che danno il senso della vita e
dell’operosità di una parte di città che regala grandi suggestioni. Il percorso termina in un luogo solitamente inaccessibile a cittadini e turisti: una torre nascosta nel cuore
della città, dove si conclude la visita con una degustazione di cioccolata offerta da Cioccoshow.

Mo quajozzi, la cecoleta! Un tramånt só Bul åggn a dal Palâz Malvasî

domenica 20 novembre, ore 16.00

Divagazioni, aneddoti e storie della nostra Bologna interamente in dialetto Bulgnais DOC. In occasione della giornata conclusiva del Cioccoshow, visita alla terrazza panoramica di palazzo
Malvasia in via Zamboni con intrattenimento curato da Roberto Serra, docente di dialetto bolognese. Accompagnati dalla musicalità del parlato sarà un’occasione per ammirare lo
skyline della nostra città ascoltando racconti e gustando una cioccolata calda artigianale, accompagnata dalla famosa “tenerina” dello chef Carla Cavicchioli.

L’evento avrà inizio dalla piazzetta di San Donato (via Zamboni) e proseguirà all’interno di palazzo Malvasia dove ci si accomoderà, aspettando il tramonto, nella grande
terrazza con una ineguagliabile vista a 360° sui tetti e monumenti del centro storico. Concluderà il programma la lettura delle poesie con le più belle dichiarazioni d’amore,
naturalmente in dialàtt!

Il City red bus, venerdì 18, sabato 19 e domenica 20 novembre, con partenza da piazza Nettuno o piazza Maggiore alle ore 14.45 e 15.45 offrirà una degustazione di
cioccolata calda della Sorbetteria Castiglione. La degustazione sarà effettuata una volta raggiunta la splendida terrazza di S. Michele in Bosco, con vista panoramica su tutta la
città.

Scuola di cioccolato – Piazza Galvani

Per chi ha la passione per il cioccolato e sogna di poter creare piccole delizie con un pizzico di creatività e tanto divertimento presentiamo la Scuola di Cioccolato: 2h30 di corso
durante le quali i partecipanti potranno esercitarsi all’interno di una cucina professionale (appositamente ricreata) seguiti da un Maitre Pasticcere. Due livelli di corsi che soddisferanno sia
chi muove i primi passi nel mondo del cioccolato, sia chi si può ritenere abbastanza esperto da seguire dei veri master per carpire fino all’ultimo segreto dell’arte pasticcera.


Ciocco Libri:

Alla scoperta del cacao perduto
giovedì 17 novembre ore 18, Feltrinelli di piazza Galvani

Tutti i segreti del mondo del cioccolato vengono svelati ripercorrendo la singolare avventura di Gianluca Franzoni, fondatore di Domori. Il libro ripercorre l’evoluzione di questo prezioso
prodotto e si spiegano tutte le lavorazioni, agricole e industriali, che portano dalla fava di cacao alla tavoletta di cioccolato; vengono fornite, inoltre, le informazioni necessarie per
riconoscere un prodotto di qualità e per degustarlo.

A tavola con Francesca
domenica 20 novembre ore 17.30, Libreria Coop Ambasciatori

Per il Cioccoshow incontro con Francesca Romana Barberini, autrice di libri di cucina, conduttrice e autrice televisiva (in particolare su Gambero Rosso Channel), che ci presenterà
alcune ricette sul tema del cioccolato.

Le degustazioni si rifanno il look con …

Il Ciocco Off, un percorso tra i più celebri ristoranti del centro storico che hanno contribuito a costruire la fama culinaria della città.

Mercoledì 16 novembre, Eataly Bologna – Ambasciatori, via degli Orefici 19 propone cappuccino di cappesante con crema di cavolfiore e cacao amaro, stracotto di piccione con mele
caramellate e cioccolato la torta di noci e cioccolato (la specialità dello chef).

Giovedì 17 novembre, Ristorante da Biagi, via Savenella 9/a propone antipastini di verdure e salumi; tagliatelle al cacao con il ragù di selvaggina; petto d’anatra al
cacao; insalata di carciofi; budino al cioccolato fondente.

Venerdì 18 novembre, Bistrot 18, via Clavature 18/B propone flan di scarola e cioccolato bianco in salsa di arance e olive taggiasche; lasagnetta croccante con coda alla vaccinara
al cacao in salsa di rape rosse; agnello arrosto con purea di sedano rapa, scaglie di cioccolato e pinol; variazioni di cioccolato all’olio extravergine d’oliva (zabaione, bigné,
sorbetto, crumble).

Sabato 19 novembre, Marco Fadiga Bistrot, via Rialto 23/C Risotto zafferano e cacao; guanciale di manzo brasato al porto e cioccolato fondente 70%; sablè al cioccolato fondente
(70%), pepe nero e gelato al pistacchio.

Domenica 20 novembre, La Colombina, Vicolo Colombina, 5 Crostino con battuto di lardo e cioccolato fondente, tortelli con parmigiano e pere con cioccolato extra amaro, braciolina di
maialino di latte con patate e salsa al cioccolato e sangiovese. Ciambellina allo zabaione e scaglie di cioccolato fondente.

LE DEGUSTAZIONI DELL’ALTA SCUOLA CIOCCOLATIERA

Giovedì 17, venerdì 18 e sabato 19 alle ore 20.30, Ristorante La Capriata, Corte Isolani 1/E

Il Maître chocolatier Francesco Elmi, membro dell’Accademia Maestri pasticceri Italiani e socio fondatore del Ciocchinbo, ed il suo socio il Maître pasticcere Cristian
Bonfiglioli della Pasticceria Regina di Quadri di via Castiglione (Bologna), realizzeranno in collaborazione con il ristorante La Capriata tre menu degustazione a base di cacao. i menu completi
su www.cioccoshow.it

Nella foto da sinistra:

Cinzia Barbieri, Responsabile Ufficio Affari Istituzionali CNA Bologna,

Giovanna Ventura, Coldiretti Bologna,

Nadia Monti, Assessore commercio, turismo e legalità Comune di Bologna,

Bruno Filetti, Presidente Camera di Commercio di Bologna,

Massimo Ferrante, Segretario di Cna Bologna,

Giuseppe Sartoni, Presidente CiocchiBò,

Luigi Litardi, Presidente di BF Servizi S.r.l.- Gruppo BolognaFiere,

Graziano Prantoni, Assessore alle Attività Produttive e Turismo della Provincia di Bologna,

Antonio Ferro, Presidente Coldiretti Bologna

Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento