CENA D'ESTATE FEDERLAZIO: CONSEGNATI I PREMI ALLE IMPRESE DEL LAZIO

Si è svolta nella notte tra giovedì e venerdì la «Cena d’Estate» della FEDERLAZIO, appuntamento annuale che ha visto la presenza –
oltre che del Presidente della Federlazio, Massimo TABACCHIERA e degli imprenditori dell’Associazione – anche delle più alte personalità del mondo politico.

Presenti alla Cena, tra gli altri, anche il Ministro delle Infrastrutture e Trasporti Altero Matteoli, il Presidente della Regione Lazio Piero Marrazzo, il Sindaco di Roma Gianni Alemanno, il
Presidente di Unioncamere e Cciaa di Roma Andrea Mondello, oltre a tantissimi altri rappresentanti di Associazioni di Categoria, della politica e dell’economia regionale.

Nel corso della cena sono stati consegnati i premi alle imprese vincitrici della sesta edizione del «Premio Federlazio», per le sezioni
«Qualità», «Innovazione tecnologica» e «Internazionalizzazione». La cerimonia di premiazione
è stata presentata dal conduttore televisivo Marco Liorni.

I premi assegnati alle imprese di Roma sono stati consegnati dal Sindaco di Roma, GIANNI ALEMANNO, alle seguenti imprese:

ROMA

– Innovazione Tecnologica: SLAMP spa di Pomezia (settore chimico-plasico, fabbricazione di oggetti luminosi di arredamento), il premio è stato ritirato dall’Amministratore Roberto
Ziliani;

– Internazionalizzazione: LITRICO ALTA MODA sas con sede a Roma (settore tessile abbigliamento, si occupa di alta sartoria maschile e di alta moda), premio ritirato dal titolare Luca Litrico;

– Qualità: RI.M.E. 1 srl di Ponte Galeria (settore dei servizi, si occupa dello smaltimento dei rifiuti, riutilizzo di scarti edili, riciclaggio dei rifiuti da costruzione e
demolizione), premio ritirato dal presidente del Cda Roberto Marsicola.

I premi vinti dalle imprese di Frosinone sono stati consegnati dal Presidente della Regione Lazio, PIERO MARRAZZO: FROSINONE

– Innovazione Tecnologica: RESINTEX TECHNOLOGY S.r.l. di Frosinone (settore chimico, sviluppo di prodotti e tecnologie innovative nell’industria dei materiali compositi), premio ritirato
dall’Amministratore Laura Fabi;

– Internazionalizzazione: REFAS srl di Frosinone (settore metalmeccanico, realizzazione stampi e relativi assemblaggi), premio ritirato dall’Amministratore Francesca Sbaraglia;

– Qualità: IL CARBONIO Srl con sede a Patrica (settore metalmeccanico realizzando componenti in grafite per applicazioni elettriche meccaniche), ritira il premio il Direttore
Cesare Ceschin.

I premi vinti dalle imprese di Latina sono stati consegnati dal Ministro delle Infrastrutture e Trasporti, ALTERO MATTEOLI: LATINA

– Innovazione Tecnologica: D.E.A. srl di Giulianello di Cori (settore metalmeccanico, produzione impianti solari fotovoltaici e termici), premioritirato dall’Amministratore Delegato Luigi
Sellaroli;

– Internazionalizzazione: DEVOTO spa di Cisterna di Latina (settore del legno e dell’arredamento, si è contraddistinta negli ultimi anni a livello Internazionale per il Design e
l’utilizzo di materiali ecocompatibili), ritira il premio il Presidente Claudio Devoto;

– Qualità: ESTINTORI SIGNOROTTO S.r.l. di Latina (settore metalmeccanico, manutenzione dei mezzi antincendio e antinfortunistica), premio ritirato dall’Amministratore Roberto
Signorotto.

I premi assegnati alle imprese di Rieti sono stati invece consegnati dal Presidente di Unioncamere, ANDREA MONDELLO: RIETI

– Innovazione Tecnologica: D.F.M. Srl di Monterotondo Scalo (RM) (settore metalmeccanico, costruzione di anelli e tubi di metallo per tende), premio ritirato dal legale rappresentante Paolo
Marcantoni;

– Internazionalizzazione: F.LLI AGUZZI Srl di Vazia (settore metalmeccanico, produzione pezzi speciali in acciaio per condotte, carpenterie), premio ritirato dal legale rappresentante Maurizio
Aguzzi;

– Qualità: RI.EL.CO. IMPIANTI Srl con sede a Vazia (settore metalmeccanico, progetta, costruisce e installa impianti elettrici speciali e termici), premio ritirato dal legale
rappresentante Carmine Rinaldi.

I premi assegnati alle imprese di Viterbo sono stati invece consegnati dal Prefetto di Viterbo, ALESSANDRO GIACCHETTI,: VITERBO

– Innovazione Tecnologica: ANTOLOGIA Srl di Civita Castellana (settore della ceramica, si occupa della produzione e commercializzazione di sanitari e arredi da bagno d’autore), il premio
è stato ritirato dal titolare Sandro Verticchio;

– Internazionalizzazione: STUDIO DUE Srl con sede a Viterbo (settore metalmeccanico, produce attrezzature elettriche e luminose, sistemi di illuminazione discoteche e studi televisivi), premio
ritirato dall’Amministratore Franco Bertini;

– Qualità: MORELLI GIORGIO Srl di Bagnaia (settore metalmeccanico, impianti elettrici, progettazione e costruzione di impianti di pubblica illuminazione monumentale e artistica),
premio ritirato dall’Amm. delegato Massimo Morelli.

Leggi Anche
Scrivi un commento