CAVALLARI: APPROVATA LA PROROGA DEL CONTRATTO DEI 35 LAVORATORI PRECARI ASSUNTI DAL COMUNE DI ROMA

«E’ impegno di questa Giunta tutelare il più possibile i propri dipendenti: perciò fino al 31 dicembre 2008 il lavoro dei 35 precari assunti dal Comune di
Roma è al sicuro. Con l’atto di oggi intendiamo andare oltre la noncuranza della Regione e della Provincia targata Gasbarra, che rispetto al problema hanno fatto orecchie da
mercante. Il prolungamento del loro contratto, che ovviamente non è una stabilizzazione, è fondamentale per garantire l’efficienza dell’organico anche in previsione
dell’estate mentre si finiscono di mettere a punto le procedure concorsuali al Comune di Roma».

E’ quanto dichiara l’assessore al Personale del Comune di Roma Enrico Cavallari in merito al caso dei 3 architetti, 19 geometri e 13 istruttori economici risultati idonei ai concorsi indetti
dalla Provincia di Roma che dalla Regione Lazio e assunti dal Comune di Roma dal 2 luglio 2007 al 30 giugno 2008.

Leggi Anche
Scrivi un commento