Borse asiatiche ed europee in ripresa

 

Dopo il crollo di ieri, aprono tutte col segno positivo le Borse europee: Francoforte cresce del 3,24%, Parigi del 4,58%, Londra dell’1,7% e Piazza Affari a Milano dell’1,42%.

A riaffermare l’ottimismo tra gli investitori sono soprattutto le decisioni dei governi europei di sostenere altri settori produttivi oltre a quello bancario.

In Italia, il premier Berlusconi ha preannunciato in particolare aiuti finanziari all’industria dell’auto.

Recuperano anche le Borse asiatiche che si assestano tutte intorno allo zero ad eccezione di Tokyo che chiude gli scambi con un rimbalzo positivo del 2,78%, sulla scia dell’accelerata
registrata da Wall Street.

 

Leggi Anche
Scrivi un commento