Bertinelli lancia il Parmigiano-Reggiano Millesimato Grand Cru

Bertinelli lancia il Parmigiano-Reggiano Millesimato Grand Cru

Medesano (PR) – Millesimato e Grand Cru sono termini di uso comune quando di parla di vini: nel primo caso abbiamo spumanti prodotti con uve di una singola annata (il “millésime”, appunto), nel secondo caso il riferimento è a una classificazione regionale che indica un vigneto conosciuto per la sua ottima reputazione nel produrre vino.

Totalmente originale, invece, è l’impiego di questi termini nel mondo del latte. A introdurre questa novità è stata l’azienda agricola Bertinelli (www.bertinelli.it), che opera a Medesano, sulle colline parmensi. Da poco, infatti, Bertinelli ha lanciato sul mercato il Parmigiano-Reggiano Millesimato Grand Cru.

Ne parliamo con Nicola Bertinelli, che, insieme con il padre, gestisce l’omonima azienda agricola.

Dr. Bertinelli, perché avete scelto questa curiosa denominazione per il vostro Parmigiano-Reggiano?

Abbiamo deciso di mutuare i termini millesimato e Grand Cru dal mondo vitivinicolo consapevoli che ovunque sono considerati sinonimo di eccellenza qualitativa. Il nostro Parmigiano-Reggiano è un prodotto veramente senza eguali: abbiamo quindi voluto distinguerlo anche a livello di naming. È un formaggio che può essere definito millesimato perché fatto esclusivamente utilizzando il latte delle bovine che hanno partorito da non più di 100 giorni. Questo latte ha un contenuto proteico e di calcio sensibilmente maggiore ed è particolarmente adatto alla produzione di formaggi a pasta dura perché cede spontaneamente l’acqua che contiene. Essendo più concentrato, questo latte può essere cotto meno, con il risultato che la colonia di “batteri buoni” che danno al Parmigiano-Reggiano il suo caratteristico aroma e il suo inconfondibile sapore è più numerosa.

E perché, oltre che Millesimato, il vostro Parmigiano-Reggiano si può definire Grand Cru?

Perché l’azienda agricola Bertinelli rappresenta un unicum nel panorama dei quasi 400 caseifici della zona di origine del Re dei Formaggi. Siamo infatti uno dei pochissimi esempi di integrazione verticale, nel senso che gestiamo in proprio tutti i comparti produttivi della filiera del latte. Utilizziamo i prodotti dei nostri campi per il fabbisogno nutritivo del bestiame presente in stalla. Con il latte delle nostre vacche, otteniamo tutti i giorni dell’anno una ventina di forme di Parmigiano-Reggiano DOP: per ogni kg di formaggio vengono utilizzati ben 16 litri di latte fresco.

Come descriverebbe questo formaggio?

Disponibile in quattro stagionature – 12, 24, 30 e 36 mesi – il nostro Parmigiano-Reggiano Millesimato Grand Cru è estremamente profumato, con un richiamo alla fragranza dell’erba medica dell’Appennino emiliano. In bocca, risulta dolce ed equilibrato.

Che tipo di distribuzione ha questo prodotto?

Il Parmigiano-Reggiano Millesimato Grand Cru è una referenza che abbiamo introdotto specificamente per il canale normal trade, quindi per le gastronomie, i negozi di alimentari, i chioschi e per tutto il mondo ho.re.ca. (bar, ristoranti e alberghi).

Dal 1895, sulle colline di Medesano (Parma), Bertinelli produce latte e lo trasforma in Parmigiano-Reggiano: un esempio pressoché unico di integrazione verticale. L’azienda è oggi guidata da Nicola, bisnipote del fondatore Giovanni Bertinelli, che ha voluto creare un nuovo modello di business: un’impresa agricola 2.0, capace di fare del mix tra tradizione e creatività il suo punto di forza. Bertinelli è strutturato in quattro business unit: la “classica” produzione e vendita di Parmigiano Reggiano; il retail nei punti vendita Bertinelli; il Food Service; e l’intrattenimento serale, con “Il Caseificio della Musica” aperto accanto al sito di produzione.

Bertinelli
Strada Pedemontana, 2 – 43015 Noceto (PR)
telefono: +39 0521 620776
Sito Web: www.bertinelli.it
e-mail: info@bertinelli.it

Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento