Bergamo: progetto nidi artificiali

Bergamo – La Provincia di Bergamo sostiene il «Progetto dei nidi artificiali» allo scopo di garantire e potenziare la biodiversità negli agro-ecosistemi bergamaschi:
«Tale progetto – spiega l’assessore provinciale all’agricoltura caccia e pesca Luigi Pisoni – prevede il conferimento a titolo gratuito di una cassetta nido ai titolari per la caccia da
appostamento fisso, che ne faranno richiesta direttamente attraverso gli Ambiti Territoriali di Caccia e ai Comprensori alpini, ai quali è affidata la distribuzione delle stesse.

I capannisti provvederanno alla collocazione dei nidi artificiali sugli impianti arborei che compongono la predisposizione del sito di caccia e nel contesto della manutenzione del sito
provvederanno anche alla manutenzione della cassetta nido installata».

Sono 1.200 le cassette nido, in legno di abete locale, che verranno distribuite e ripartite proporzionalente in base al numero di autorizzazioni attive per la caccia da appostamento fisso
:
C.A. Valle Brembana 170
C.A. Valle Seriana 42
C.A. Valle Borlezza 60
C.A. Valle Di Scalve 10
A.T.C. Prealpino 731
A.T.C. Pianura Bergamasca 187
Totale 1.200

L’installazione in ambiti rurali di queste strutture artificiali contribuisce alla diversificazione zoologica degli ambienti agro-forestali. Diverse sono le funzioni attribuite a questi
«nidi»: salvaguardia delle specie rare e minacciate; diminuzione della mortalità degli uccelli; controllo degli insetti in agricoltura; controllo degli insetti in ambiente
forestale; facilitazione dei censimenti ornitologici; facilitazione dell’osservazione degli uccelli nidificanti; sensibilizzazione ecologica dell’opinione pubblica;

«Con questa operazione – dichiara l’assessore Luigi Pisoni – abbiamo inteso valorizzare il ruolo svolto dal mondo venatorio a presidio della flora e fauna selvatica, affidando la cura
delle cassette nido direttamente ai cacciatori capannisti. La corretta gestione e manutenzione delle cassette nido permetterà la nidificazione, nel periodo primaverile-estivo, degli
uccelli insettivori che, per la quasi totalità, sono riferiti a specie protette».

Leggi Anche
Scrivi un commento