Bambini: gli integratori riducono le allergie

Bambini: gli integratori riducono le allergie

Gli integratori alimentari come cacciatori di allergie. Se somministrati ai bambini, tali prodotti sono in grado di ridurre tali disturbi.

E’ il messaggio di uno studio del Karolinska Institute, capitanato dalla dottoressa Kristin Marmsjo e pubblicato sul “American Journal of Clinical Nutrition”.

La dottoressa Marmsjo e colleghi hanno analizzato 2.423 bambini di 8 anni ad analisi per stabilire se i supplementi multivitaminici assunti quotidianamente avessero un influenza su rinite
allergica, asma, eczema, sensibilizzazione cutanea. Essi hanno così scoperto come i sintomi non venissero attenuati.

Successivamente, la squadra di ricerca ha ripetuto l’operazione con bambini che avevano iniziato ad assumere i supplementi prima del quarto anno d’età. Questa volta i dati hanno
evidenziato una riduzione del 39% del rischio di sviluppare una sensibilizzazione agli allergeni alimentari.

Spiegano gli studiosi: “I nostri risultati mostrano che non è alcuna associazione tra l’uso attuale di multivitaminici e rischio di malattie allergiche, ma suggeriscono che supplementi
multivitaminici durante i primi anni di vita possono ridurre il rischio di malattie allergiche in età scolare”.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento