Alla Cascina Cuccagna per riscoprire l’anima di Milano

Alla Cascina Cuccagna per riscoprire l’anima di Milano

Tornano i contadini alla cascina Cuccagna, uno degli insediamenti rurali più antichi di Milano (ha oltre 300 anni di storia) ormai inserita nel contesto metropolitano, all’angolo fra
viale Umbria e via Muratori, a poco più di cento metri da piazzale Lodi, a sud est, nella Zona 4 della città. Da oggi pomeriggio, primo dicembre 2009, in collaborazione con il
Consorzio Cantiere Cuccagna (che si sta occupando del recupero della cascina) inizia la “partnership” fra il mercato agricolo di Campagna Amica con i produttori della Coldiretti di Milano e
Lodi e quello di Cascina Cuccagna.

Rispetto a quello che già si svolge al mattino di ogni mercoledì e sabato in via Ripamonti nel cortile del Consorzio Agrario, quello nel cuore dell’aia della Cuccagna si
terrà dalle 15.30 alle 20 di ogni martedì, grazie a una squadra di agricoltori che porteranno formaggi vaccini e di capra, ortaggi, salumi, grana, prodotti a base di struzzo,
miele, vino di San Colombano e verdura in busta già pronta per il consumo. Tutto sotto una struttura coperta e di facile accesso per la gente.

“Cerchiamo di offrire la possibilità di una spesa che vada incontro alle esigenze di tutti sia i pensionati che quindi non hanno particolari limiti di tempo sia chi lavora e che quindi
ha necessità di poter accedere al mercato dopo l’orario di ufficio” spiegano Sergio Bonriposi, Presidente di Cantiere Cuccagna e Andrea Repossini, responsabile organizzativo della
Coldiretti di Milano e Lodi. E infatti già in precedenti iniziative era stato registrato un afflusso maggiore di pensionati dall’apertura fino alle 17, per poi lasciare spazio a
impiegati e famiglie.

“I mercati di Campagna Amica – dice Repossini – vogliono essere un modo per accorciare le distanze fra città e campagna, ma anche per riannodare quei rapporti di vicinato e di
socialità che per lungo tempo sono stati anche una caratteristica importante dell’anima di Milano”. Bonriposi aggiunge: “Quando saranno conclusi i lavori di recupero, Cascina Cuccagna
diventerà un polo di aggregazione per iniziative e incontri a disposizione non solo della Zona 4 ma di tutta la città”.

Leggi Anche
Scrivi un commento