Alimentare: Findus venduta a 805 milioni di euro

Alimentare: Findus venduta a 805 milioni di euro

Unilever ha raggiunto un accordo per vendere Findus, la sua controllata nei cibi surgelati italiana, al gruppo Birds Eye Iglo per 805 milioni di euro. Lo comunica in una nota il gruppo olandese
che produce beni di consumo, alimentari, detergenti e prodotti per la casa.

Unilever ha annunciato di aver siglato un accordo vincolante per la cessione della controllata italiana a una società che fa riferirimento a Bird’s Eye Iglo.   

La transazione, soggetta all’approvazione delle autorità antitrust europee, comprende la vendita dei marchi e dei business Findus, 4 Salti in Padella, Sofficini, Capitan Findus e That’s
Amore, e dello stabilimento di Cisterna di Latina dove lavora la maggior parte dei circa 650 dipendenti coinvolti dalla vendita. Il fatturato di Findus nel 2009 è stato di circa 462
milioni di euro.   

“Findus – ha dichiarato James Hill, presidente di Unilever Italia – è il fulcro di un attrattivo e profittevole business dei surgelati e sono convinto che questo marchio prospererà
con le risorse e la gestione mirata che la nuova proprietà saprà dedicargli. Con questo accordo – ha aggiunto – Unilever si trova in una posizione più forte per focalizzarsi
sulle altre categorie al di fuori dei surgelati e per ambire ad una crescita nel mercato italiano nel lungo termine”.   

Bird’s Eye Iglo è stata assistita e finanziata da un pool di banche composto da Mediobanca, Credit Suisse, Nomura e Tamburi.

Ansa.it per NEWSFOOD.com

Leggi Anche
Scrivi un commento