Al CDM di oggi il DDL Turco per la qualità e la sicurezza del SSN

Il Consiglio dei Ministri di oggi esaminerà il ddl, collegato alla finanziaria 2008, e presentato dal Ministro della Salute Livia Turco, per la “qualità e la sicurezza del
Servizio sanitario nazionale”.

Tra le principali novità del ddl:
? il riordino complessivo della medicina territoriale, finalizzato a creare una rete di assistenza extraospedaliera basata sulla continuità dell’assistenza per tutto l’arco della
settimana e per 24 ore al giorno;
? il governo clinico nelle aziende sanitarie, per la responsabilizzazione e il coinvolgimento degli operatori nella gestione della sanità;
? nuovi criteri per la nomina dei direttori generali delle Asl e dei dirigenti di struttura complessa (ex primari) basati sulla trasparenza delle scelte;
? l’istituzione di specifiche unità per la gestione del rischio clinico nelle Asl e negli ospedali, insieme a misure atte a favorire la soluzione extragiudiziale delle controversie
conseguenti ad errori medici;
? nuove norme sull’esclusività di rapporto per i primari;
? l’istituzione di un Sistema nazionale di verifica della qualità delle cure erogate dal Ssn prevedendo la partecipazione dei cittadini nei processi valutativi.

Leggi Anche
Scrivi un commento