Afghanistan: morti due soldati italiani

Afghanistan: morti due soldati italiani

In Afghanistan, due militati uccisi ed altri due feriti in un attentato, avvenuto nella zona di Herat, nel nord-ovest del Paese.

In base alle prime ricostruzioni, i soldati si trovavano in un blindato Lince, situato alla testa (quarta posizione) di una colonna di automezzi, che si stava trasferendo da Herat a Bala
Murghab, più a nord. L’esplosione (avvenuta alle 9,15 ora locale) ha investito in pieno il veicolo, colpendo gli occupanti, uccidendone due e ferendone altri 2.

Come rende noto il Ministero della difesa, i due feriti sono stati immediatamente trasportati presso l’ospedale da campo di Herat. Tra i feriti, anche una donna.

Sull’episodio, si è espresso il generale Massimo Fogari, capo dell’ufficio pubblica informazione dello Stato maggiore della Difesa.

Parlando con i giornalisti, Fogari ha affermato come i due feriti “Non sembrano in pericolo di vita” ed ha confermato il sesso femminile di uno dei due.
Fogari ha inoltre parlato del blindato Lince facendo notare come “Dopo gli ultimi episodi si e’ cercato di mettere delle torrette rinforzate le torrette di nuova generazione saranno montate sui
veicoli Freccia di prossima immissione”. Non si sa ancora, conclude il generale, se una delle vittime fosse sulla torretta, nella sezione esterna del mezzo.

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento