Acquavite Italia 2010: Un successo senza precedenti

Acquavite Italia 2010: Un successo senza precedenti

Si spengono i riflettori sulla terza edizione di “Acquavite Italia” Mostra Mercato Nazionale del Distillato svoltasi a Perugia dal 29 al 31 gennaio u.s..

Evento patrocinato dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, dalla Regione Umbria, dall’Assessorato allo Sviluppo Economico e Turismo del Comune di Perugia, dall’Istituto
Nazionale Grappa e dall’Associazione Nazionale Assaggiatori Grappa e Acquaviti, ha riunito per tre giorni oltre 30 stands in rappresentanza di più di 60 distillerie. Presenza, per la prima
volta, di prodotti esteri e consorzi del Centro America con rum, whisky, cognac ed altre pregiate tipologie di acquaviti provenienti da ogni parte del mondo.

L’Organizzazione ha stimato la presenza di circa 15.000 visitatori tra cui molti operatori del settore enologico e gastronomico. Particolare cura è stata rivolta quest’anno
all’allestimento delle sale arredate, oltre che con gli stands, anche con composizioni floreali e benjamin, kenthie, primule e orchidee, curate dalla Bottega del Fiore di Stroncone (TR) di
Gabriela Faina, che hanno riscosso ammirazione e successo presso tutti standisti e visitatori, a dimostrare la cura espressa dall’Organizzazione per la Mostra Mercato. I distillati in
degustazione libera sono stati oltre 500, ed il pubblico ha dimostrato maggiore interesse per le Grappe invecchiate ed i rum.

La stampa Nazionale e regionale si è interessata all’evento, inviando troupe televisive che hanno intervistato gli espositori presenti agli stands, ed hanno già inserito i video su
Youtube, nuovo mezzo di comunicazione ormai utilizzato dai media per rendere disponibile immediatamente il proprio lavoro agli utenti in modo semplice e professionale. Da citare “Un giro di
Grappa”, tours guidati tra gli stands con degustazione gratuita, con descrizione dei vitigni, territori e storia, che hanno contraddistinto negli anni la distillazione italiana. Per gli amanti
dell’eno-gastronomia sono state organizzate le “Cene di Fuoco” e per quelli del sigaro Toscano appuntamenti a tema presso il Caffè di Perugia.

“Siamo molto soddisfatti” afferma Ennio Baccianella portavoce della manifestazione “in quanto Acquavite Italia è diventato l’appuntamento da non perdere dedicato ai distillati, a cui si
guarda con fiducia al futuro”. “Per il prossimo anno” continua Baccianella, “miglioreremo ancora e possiamo già dare il periodo di svolgimento che sarà dal 28 al 30 gennaio 2011.
Siamo ottimisti sulla riuscita della quarta edizione in quanto già 15 aziende, che hanno partecipato all’edizione appena conclusasi, hanno confermato la loro presenza per il 2011”. Tutte
le novità in tempo reale sono disponibili sul sito www.acquaviteitalia.it e chi volesse maggiori informazioni può scrivere a info@acquaviteitalia.it o telefonare al 338.9676.936.

acquaviteitalia.it
Redazione Newsfood.com+WebTV – info@newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento