A Vinitaly dodici bianchi immortali

A Vinitaly dodici bianchi immortali

Dopo aver presentato i vini più blasonati della leggendaria annata 1997, dimostrando a coloro che erano ancora scettici le potenzialità di invecchiamento dei nostri grandi vini,
Vinitaly e Civiltà del bere hanno presentato oggi quella che può essere considerato il 2° tempo di quel fantastico film, infrangendo l’ultimo, e forse ancor più
consolidato tabù, quello che riguarda i bianchi italiani.

La critica enologica mondiale, ma anche la maggior parte dei consumatori, è infatti legata a un’idea “sorpassata” di bianco italiano giovane, fresco e rigorosamente d’annata, mentre
ormai l’Italia vanta centinaia di etichette di grandi bianchi, prodotti con uve internazionali e autoctone, pensati sin dalla vigna per sfidare il tempo.

Dopo lunghi affinamenti in cantina, questi vini vengono immessi sul mercato non prima di 2 o 3 anni dalla vendemmia. Sono bianchi che raggiungono le vette del gusto alla “veneranda” età
di 5 o 6 anni e che a 10 anni si mostrano ancora tonici e brillanti ai sensi dei grandi intenditori. Ecco allora la splendida dozzina, dei nostri bianchi-bandiera, da collezionisti.

Azienda

 

Vino

Età

Uve

Les Cretes

Aymavilles (Aosta)

Chardonnay Cuvée Bois, Valle d’Aosta Doc 2004

5

Chardonnay

Marco Felluga – Russiz Superiore

Capriva del Friuli (Gorizia)

Col Disore, Collio Bianco Doc 2001

8

Tocai Friulano e Ribolla Gialla, con piccole percentuali di Pinot bianco e Sauvignon

Zenato

San Benedetto di Lugana (Verona)

Riserva Sergio Zenato, Lugana Doc 2001

8

Trebbiano di Lugana

Mastroberardino

Atripalda (Avellino)

More Maiorum, Fiano di Avellino Doc 2000

9

Fiano

Produttori San Michele Appiano

Appiano (Bolzano)

Pinot grigio Sanct Valentin, Alto Adige Doc 1998

11

Pinot grigio

Umani Ronchi

Osimo (Ancona)

CasaldiSerra, Verdicchio dei Castelli di Jesi  Classico Superiore Doc 1997

12

Verdicchio

Antinori – Castello della Sala

Ficulle (Terni)

Cevaro della Sala, Igt Umbria 1996

13

Chardonnay

Planeta

Menfi (Agrigento)

Chardonnay, Igt Sicilia 1996

13

Chardonnay

Frescobaldi

Pomino (Firenze)

Pomino Benefizio, Pomino Bianco Riserva Doc 1993

16

Chardonnay e Pinot bianco

Pio Cesare

Alba (Cuneo)

Piodilei, Chardonnay Langhe Doc 1993

16

Chardonnay

Folonari – Tenutas del Cabreo

Greve in Chianti (Firenze)

Cabreo La Pietra, Igt Toscana 1987

22

Chardonnay

Ferrari – F.lli Lunelli

Trento

Giulio Ferrari Riserva del Fondatore, Trento Doc 1997

12

Chardonnay

Comunicato stampa del Servizio Stampa Veronafiere

Leggi Anche
Scrivi un commento