A Tavola sulla spiaggia: Il Lugana La Sansonina ritorna a Forte dei Marmi

A Tavola sulla spiaggia: Il Lugana La Sansonina ritorna a Forte dei Marmi

Dopo aver vinto il premio per la ricetta del miglior secondo piatto nell’edizione 2011 di A Tavola sulla spiaggia, Nadia Zenato, titolare dell’azienda vitivinicola di famiglia
situata sulle sponde meridionali del Lago di Garda, ritorna a Forte dei Marmi, il 23 e 24 agosto, all’attesissima manifestazione che promuove le eccellenze enogastronomiche italiane.

Quella di Nadia Zenato è in realtà una duplice presenza sia in qualità di membro della giuria presieduta dal noto giornalista e gastronomo Beppe Bigazzi, sia come
imprenditrice enologica controcorrente e innovativa, presentando alla XX edizione di A Tavola sulla spiaggia, il Lugana di Sansonina e il suo terroir come vino ideale da abbinare alle
creazioni estive fresche e profumate degli appassionati di cucina.

“Il Lugana La Sansonina è un grande vino che riesce ad esprimere straordinarie complessità e suggestioni – sottolinea Nadia Zenato – è il lusinghiero risultato di un
progetto che ho intrapreso con mia madre Carla Prospero nel 1997 – ed oggi sono qui a brindare e a condividere questo successo con i palati più esigenti, in un clima di grande
convivialità ed allegria”.

LUGANA SANSONINA – SCHEDA TECNICA

Denominazione: Lugana – Denominazione di origine Controllata

Collocazione geografica: Peschiera del Garda, località Sansonina.

Varietà delle uve: 100% Trebbiano di Lugana.

Età media delle vigne: 25 anni

Tipo di terreno: argilloso.

Vigneti: alta densità d’impianto con 8.500 piante per ettaro, sistema di allevamento a guyot.

Resa per ettaro: 80 q.li.

Vinificazione: dopo la raccolta manuale, le uve vengono lasciate raffreddare e la cernita manuale, la fermentazione avviene lentamente per circa 10-12 gg, e l’affinamento avviene
esclusivamente in acciaio. Invecchiamento in bottiglia per almeno 6 mesi prima dell’immissione sul mercato.

Colore: giallo intenso con riflessi dorati.

Profumo: fiori bianchi, con lievi sensazioni di frutta esotica.

Sapore: buona struttura, interessante sapidità e mineralità.

Abbinamenti gastronomici: ideale con antipasti, primi piatti, zuppe di legumi, carne bianca e pesce tipico del nostro Lago (bollito, al vapore e alla griglia) oltre a pesce di mare e
formaggi di media stagionatura.

www.sansonina.it

Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento