A PastaTrend dal 24 al 27 aprile la pasta a 360°

A PastaTrend dal 24 al 27 aprile la pasta a 360°

Sono 4 gli chef stellati che dal 24 al 27 aprile animeranno la prima edizione di PastaTrend, il salone dedicato al mondo della pasta che avrà luogo a Bologna Fiere.

Organizzati in collaborazione con Alma, la Scuola Internazionale di Cucina Italiana con sede a Colorno, i master class del gusto vedranno alternarsi sotto i riflettori del più originale
evento al mondo interamente dedicato alla pasta, quattro stelle del firmamento gastronomico nazionale.

Si comincia sabato 24 aprile con Antonio Cannavacciuolo, chef e patron del Ristorante Villa Crespi di Orta San Giulio (No). Sarà lui a tenere, dalle ore 16.00 alle ore 17.00 il primo
Master Class d’autore. Due gli chef protagonisti di domenica 25 aprile: dalle ore 14.00 alle ore 15.00 Igles Corelli del Ristorante La Locanda della Tamerice di Ostellato (Fe); dalle ore 16.00
alle ore 17.00 Massimo Bottura del Ristorante La Francescana di Modena. Sarà invece Mauro Uliassi del Ristorante Uliassi di Senigallia (An) a tenere l’ultimo appuntamento con le stelle,
lunedì 26 aprile dalle ore 10.30 alle ore 11.30. Le lezioni della durata di un’ora sono dedicate ad un massimo di 25 partecipanti ed hanno un costo di 40,00 euro a persona.

Ma le degustazioni e le dimostrazioni non finiscono qui. A PastaTrend ci saranno infatti altri 9 corsi aperti al pubblico e organizzati da Casa Artusi in collaborazione con Le Mariette e da Miss
Tagliatella: dal corso teorico pratico di preparazione delle tagliatelle per principianti e dilettanti a quello riservato ai professionisti, alle lezioni di cucina della Pasta. E poi gli incontri
per i bambini “Giochiamo con la Sfoglia”, e dimostrazioni per preparare la pasta a mano e per la realizzazione delle tagliatelle con la collaborazione delle storiche sfogline bolognesi.

Ma la pasta sarà protagonista anche di veri e propri momenti di spettacolo che vanno dagli Happy Hour della Pasta realizzati a cura dell’Enoteca Italiana di Siena all’assegnazione del
Premio “Il Golosario 2010” di Paolo Massobrio, dalla Disfida Finale di Miss Tagliatella (gara tra i vincitori 2009 delle gare di sfoglia tradizionale Miss Tagliatella) alla Dimostrazione della
Nazionale Italiana Cuochi a cura di Degusta. E ancora 10 momenti di degustazione realizzati con Miss Tagliatella e con pastifici artigianali animeranno i quattro giorni della manifestazione,
mentre non mancheranno vere e proprie mostre dedicate al questo prodotto del Made in Italy. Si tratta di quattro eventi: “Imposta la Pasta” opere realizzate da giovani artisti a cura di Mail Art;
“Professional Pasta – la storia, le sue prime copertine” a cura di Gianni Mondelli, ideatore della Rivista Professional Pasta; “Strumenti e invenzione del genio Leonardo” a cura di Alessandro
Passi – La Pasta di Leonardo; “Macchine d’epoca per la produzione della Pasta” a cura di Pastificio Fabbri.

E tra gli eventi da non perdere la Cerimonia Inaugurale PastaTrend alle ore 12.00 di sabato 24 aprile con Buffet a cura del Pastificio di Granoro con la partecipazione di Andy Luotto e il talk
show a cura di Alma “La Pasta nella Storia della Cucina Italiana & La Cucina Italiana nella storia della Pasta” previsto sabato 24 aprile alle ore 9.30 con due personaggi d’eccezione: Massimo
Montanari e Gualtiero Marchesi.

L’organizzazione artistica degli eventi di PastaTrend è di Marisa Laurito. Per maggiori informazioni sui corsi e sui costi di partecipazione visitare il sito www.pastatrend.com

Leggi Anche
Scrivi un commento