1 ottobre, menu vegano a Milano

1 ottobre, menu vegano a Milano

Una giornata dedicata all’alimentazione vegana: niente carne o derivati animali ma piatti come crema di zucchine, hamburger di soia e tofu.

Milano Ristorazione, azienda che si occupa delle mense scolastiche (compresi nidi dell’infanzia e strutture private) ha annunciato un menu vegano per il 1 ottobre, Giornata mondiale della dieta
vegetariana.

L’iniziativa, sostenuta dalle autorità locali, s’inserisce in una serie di momenti, dedicati alla cultura alimentare locale: l’anno scorso sono state offerte giornate a dieta cinese,
peruviana e lombarda, tutte capaci di raccogliere l’interesse dei presenti.

Questioni di successo, perciò, ma anche questioni di sempre maggiore interesse. Secondo l’ultimo rapporto Eurispes, in Italia ci sono più di 2 milioni di vegetariani e vegani, il
3,1% della popolazione, ed è una cifra in continua crescita: dietro alla scelta, motivi di rispetto per gli animali, ma anche di tutela per la propria salute e di minor impatto per
l’ambiente.

Riguardo ai timori per la salute, la comunità medica tranquillizza: se equilibrata e variata, una dieta vegetariana non è pericolosa per la salute.

Ad esempio, nel 2003 l’American Dietetic Association concluse che “Le diete vegetariane correttamente pianificate, comprese le diete totalmente vegetariane o vegane, sono salutari, adeguate dal
punto di vista nutrizionale, e possono conferire benefici per la salute nella prevenzione e nel trattamento di alcune patologie. Le diete vegetariane ben pianificate sono appropriate per
individui in tutti gli stadi del ciclo vitale, ivi inclusi gravidanza, allattamento, prima e seconda infanzia e adolescenza, e per gli atleti”.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento