Viterbo: “La Bioenergia: un'opportunità per le imprese e per il territorio”

Viterbo: “La Bioenergia: un’opportunità per le imprese e per il territorio”, dopo le prime tre tappe a Bolsena, Canino e Montefiascone del workshop promosso
dall’Aif (Associazione italiana per la formazione) in collaborazione con la Provincia di Viterbo, lunedì prossimo tocca Vignanello (sede della Monti Cimini spa) e
mercoledì 26 a Civita Castellana (Itc “Fabio Besta”).

“Gli interventi – dice l’assessore all’Ambiente, Tolmino Piazzai – hanno offerto una vasta panoramica sulle possibilità nel campo delle energie rinnovabili, gli
incentivi economici e i prodotti che la Esco Provinciale Tuscia promuove nei Comuni della Tuscia viterbese”.

Inoltre nel campo del territorio e dello sviluppo sostenibile sono state presentate le “Linee guida sulla bioarchitettura”, che bene si coniugano con la legge sulla
bioarchitettura del maggio scorso. “Il workshop – conclude Piazzai – ha dato anche la possibilità di conoscere lavori interessanti presentati dagli allievi del
corso Ibiaf (Innovazione della bioenergia per le imprese agroforestali) elaborati nell’ambito degli stage formativi svolti all’ufficio Energia della Provincia e la Sea
Tuscia, dove i ragazzi hanno dimostrato tutte le loro capacità e le nuove competenze acquisite”.

Leggi Anche
Scrivi un commento