Marini: “Finalmente l’Italia torna protagonista in una trattativa comunitaria con risultati molto soddisfacenti”

 

Dopo le ultime batoste subite dall’Italia nella riforme di vino ed ortofrutta dello scorso anno finalmente il nostro Paese ritorna da protagonista in una trattativa comunitaria
con risultati molto soddisfacenti. E’ quanto ha affermato il presidente della Coldiretti Sergio Marini, in riferimento alla conclusione del negoziato comunitario sullo stato di
salute della politica agricola.

E’ stata rafforzata la scelta del disaccoppiamento, aumentate le risorse per lo sviluppo rurale e la competitività delle imprese ed introdotte misure anti crisi secondo le
richieste avanzate dalla Coldiretti.

L’aumento della quota di produzione latte assegnata all’Italia, che consente di riequilibrare il pesante deficit produttivo, va ora gestita con intelligenza a livello
nazionale con un forte impegno per le regole a tutela degli imprenditori che hanno operato nella legalità.

Leggi Anche
Scrivi un commento