Vino ed arte. Rocca della Macie ospita il Premio Zingarelli

Vino ed arte. Rocca della Macie ospita il Premio Zingarelli

Vino, ma anche arte, cultura e territorio. Questi i temi del Premio Internazionale di
Pittura Zingarelli -Rocca delle Macie
, in calendario il 18 ottobre all‘azienda Rocca delle Macie a Castellina in Chianti,
provincia di Siena.

Arrivato alla II° edizione, il premio nasce come stimolo per i giovani pittori, offrendo spunti per il loro lavoro e ambiente per l’esposizione: le cantine, estremamente differenti dalla
tradizione museale, agiscono da vetrina originale, intensa, forse provocatoria ma sempre legata al territorio.

L’edizione 2012 ha come tema “Il Giardino del Getsemani”, titolo che spiega come l’olio e l’ulivo siano protagonisti del territorio toscano. A decidere premi e risultati, il Comitato
Organizzatore del Premio: Daniela, Sergio, Giulia e Andrea Zingarelli, il pittore Raimondo Galeano, ideatore del progetto, e la curatrice Simona Gavioli, attenti nel rispettare lo spirito e
l’idea di Italo Zingarelli.

Infine, un concorso anche per gli osservatori: le opere sono esposte sulla pagina Facebook di Rocca delle Macie ed i visitatori
possono scegliere quella che per loro vincerà il primo premio. Al vincitore, un premio dell’azienda.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento