Vino: DOCG per Amarone e Recioto della Valpolicella

Vino: DOCG per Amarone e Recioto della Valpolicella

Venezia – Se il primo Prosecco DOCG sarà il vino “principe” dell’ormai prossimo Vinitaly 2010, di certo la grande rassegna dell’enologia mondiale sarà la vetrina per un
altro straordinario evento che riguarda il Veneto: la formalizzazione della DOCG anche per l’Amarone e il Recioto della Valpolicella, i più prestigiosi vini rossi della nostra Regione e
tra i più apprezzati al mondo, che vedono esaltate con la Denominazione d’Origine Controllata e Garantita le loro straordinarie caratteristiche.

Lo ha affermato il vicepresidente della Giunta regionale, commentando la firma dei decreti ministeriali che approvano i disciplinari di produzione della DOCG “Amarone della Valpolicella” della
DOCG “Recioto della valpolicella”, della DOC “Valpolicella Ripasso” e della DOC “Valpolicella per le tipologie di base.

“Siamo di fronte ad un vino che ha circa 3 mila anni di storia – ha aggiunto il vicepresidente – e che riassume in sé la qualità del territorio, la professionalità dei
produttori e la selezione di vitigni autoctoni inimitabili. Anche in questo caso si apre la strada ad una piramide di qualità nel campo dei vini Rossi che non ha eguali al mondo, che
darà lustro a tutta l’enologia veneta e che sarà ulteriore elemento chiave di penetrazione dei mercati”.

 

regione.veneto.it
Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento