Vino: Barolo, Brunello ed Amarone i più ricercati

Vino: Barolo, Brunello ed Amarone i più ricercati

Al primo posto, il Brunello di Montalcino Riserva Biondi Santi. Dopodiché, Amarone Masseto. Terza posizione per il Barolo Riserva Monfortino Giacomo Conterno.

Questi i primi tre classificati dei Grand Cru d’Italia 2013, presentati da Flaviano Gelardini e Raimondo Romani della Gelardini & Romani Wine Auction, casa d’Aste italiana specializzata
nella vendita di vino.

Gelardini, Romani e collaboratori hanno selezionato alcune etichette, sia da collezionisti che grandi investitori, creando una classifica di merito in base a livello di prezzo e percentuali di
lotti invenduti.

Così, oltre i magnifici tre, ecco Amarone Romano dal Forno, Barolo Riserva Le Rocche del Falletto Bruno Giacosa, Amarone Giuseppe Quintarelli. Poi, Sassicaia, Montepulciano d’Abruzzo
Valentini, Barbaresco Riserva Bruno Giacosa, Brunello di Montalcino Riserva Soldera.

Commentando i risultai, Romani ha evidenziato grandi cambiamenti rispetto all’ultima edizione, datata 2009.

Ecco allora una lista di top vini più lunga (30 contro 27), con un’etichetta uscita dalla classificazione per mancanza di record d’asta e quattro etichette hanno invece raggiunto i
requisiti per esservi comprese. I

noltre, nell’autunno 2013 la casa d’aste terrà una grande ad Hong Kong: il programma prevede di rimanere in Italia fino a settembre, per raccogliere collezioni e completare il catalogo,
e poi un viaggio di promozione in Cina, per i Grand Cru d’Italia sia nelle principali città della Cina che ad Hong Kong.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento