VINITALY 2012 GUIDA VIABILITÀ E TRASPORTI

VINITALY 2012 GUIDA VIABILITÀ E TRASPORTI

Grazie al nuovo servizio realizzato da Vinitaly disponibile all’indirizzo https://mobile.vinitaly.com in collegamento con Verona Mobile del Comune di
Verona (disponibile su https://213.171.97.105/, https://www.twitter.com/veronamobile , , con un nuovo servizio SMS per comunicazioni d’emergenza).
A disposizione di espositori e visitatori sette parcheggi di grande capienza; bus navetta gratuiti
che collegano il quartiere fieristico ai diversi punti della città e ai parcheggi scambiatori; viabilità
“dedicata” per evitare o minimizzare i disagi ai partecipanti e ai residenti.
La circolazione attorno al quartiere fieristico nei giorni di Vinitaly è stata organizzata per evitare
code ed intasamenti soprattutto in viale del Lavoro, l’arteria portante che dall’uscita autostradale
di Verona Sud sulla A4 conduce alla Fiera e al centro città.
Ecco tutte le informazioni utili per arrivare a Vinitaly, la manifestazione riservata agli operatori del
settore, in programma dal 25 al 28 Marzo 2012 (www.vinitaly.com).
Dove
Nel quartiere espositivo di Veronafiere (a 4 minuti dal casello Verona Sud dell’autostrada A4
«Serenissima» a circa 4 minuti dalla stazione ferroviaria e a 2 km dal centro città).
Orario : dalle ore 9.30 alle 18.30.
Ingressi
Oltre alle entrate San Zeno e Cangrande, in viale del Lavoro è aperto l’ingresso Re Teodorico,
mentre in viale dell’Industria, vicino all’incrocio con via Roveggia, è operativo l’ingresso Giulietta e
Romeo. Tale ingresso è consigliato ai visitatori provenienti da Verona Sud e dalla Tangenziale Sud
e diretti al parcheggio Multipiano (P4) e al parcheggio Re Teodorico (P7), entrambi in viale
dell’Industria. L’entrata è consigliata anche per chi arriva in taxi.
Servizi in quartiere
Ristoranti, tavola calda, bar, collegamento internet, servizi congressuali, fax espositori, posto
telefonico pubblico, polizia di Stato, banche, giornali, deposito bagagli.
Servizio Web Check-in in collaborazione con l’Aeroporto(solo per passeggeri con bagaglio a mano)
sarà possibile effettuare la procedura di accettazione del proprio volo presso il Centroservizi delle
Erbe pad. 4/5 con servizio navetta Fiera/aeroporto;
Biglietteria e prenotazioni di Trenitalia presso il Centroservizi Arena pad. 6/7;
Servizio elicotteri. C’è la possibilità di usufruire del trasporto in elicottero da e per aeroporti ed
aziende. Per informazioni telefonare a (0039) 045 8600910. La piazzola di atterraggio è nel
parcheggio P3 ex Mercato.

COME ARRIVARE A VERONA
Treno
Disponibili treni alta velocità da Venezia,Torino, Milano, Roma e Napoli.
Dalla Stazione di Porta Nuova alla Fiera sono disponibili Bus navetta gratuiti:
Linea B
Stazione/Fiera
Orario 8.30/20.00 (partenze dalla Stazione Marciapiede A ogni 15 minuti circa)
Ultima corsa dalla Fiera ore 20.30
Aereo
Arrivati all’Aeroporto Catullo di Verona sono disponibili Bus navetta gratuiti:
AEROPORTO CATULLO/FIERA
Orario 8.30 – 18.00 (partenze dall’aeroporto ogni 60 minuti circa)
Prendere i bus con la scritta “servizio navetta gratuito Aeroporto Catullo”
Ultima corsa dalla Fiera ore 18.30.
Auto
– Dalla A4 «Serenissima» (Torino-Milano-Brescia-Venezia-Udine-Trieste),
l’uscita più vicina al quartiere fieristico è Verona Sud, ma per chi arriva da Milano è consigliata
l’uscita a Verona Nord.
– Dalla A22 «Brennero» (Modena-Trento-Bolzano-Bressanone-Vipiteno), è consigliata l’uscita a
Verona Nord, sia per chi proviene dal Brennero che da Modena (A22).
Notizie sulla viabilità autostradale
Per informazioni sulla viabilità autostradale è disponibile il servizio Infoinviaggio al numero
telefonico 892525.
Sul canale Isoradio vengono trasmessi aggiornamenti in tempo reale sulla viabilità autostradale nel
raggio di interesse della Fiera di Verona, mentre sui canali radio Rai vengono trasmessi gli
aggiornamenti a cura del CISS Viaggiare Informati.
Dal 12 Marzo 2011 sono state attuate alcune modifiche alla circolazione veicolare nelle zone
limitrofe a ponte San Francesco e ponte Aleardi, la viabilità sul ponte è stata quindi ridotta ad una
sola corsia di marcia in direzione lungadige Galtarossa e sono stati imposti dei sensi obbligatori di
circolazione nell’area, finalizzati a fluidificare la circolazione.
La nuova viabilità, pur modificata, garantisce tuttavia una ridotta capacità di deflusso nell’area
attorno al ponte San Francesco e Ponte Aleardi, che comporta inevitabili fenomeni di code e
congestione del traffico.
Gli operatori che saranno presenti alla 46° Edizione del Vinitaly potranno essere interessati da
queste modifiche. Si consiglia pertanto a quanti effettueranno spostamenti tra la zona nord-est
della provincia di Verona e la sede della manifestazione di utilizzare il sistema delle tangenziali Est e
Sud.
Ulteriori ed aggiornate informazioni si trovano sul portale www.comune.verona.it.

PARCHEGGI E VIABILITÀ VISITATORI
Sul sito www.vinitaly.com nell’area visitatori è disponibile una mappa dell’area attorno al
quartiere fieristico con la dislocazione dei parcheggi.
I visitatori possono utilizzare il parcheggio delle Ex Officine Adige in Viale delle Nazioni, vicino al
casello autostradale di Verona Sud, parte dell’ex Mercato Ortofrutticolo P3 di fronte alla Fiera,
l’area degli ex Magazzini generali P1 in viale dell’Agricoltura e via Santa Teresa e dello Stadio.
Chi arriva da:
Autostrada del Brennero (A22) è invitato ad uscire al casello di Verona Nord e a raggiungere
direttamente, attraverso a tangenziale per Verona, il parcheggio gratuito dello Stadio, da dove un
autobus gratuito lo condurrà in Fiera.
Venezia (A4), l’uscita più vicina al quartiere fieristico è quella di Verona Sud.
E’ consigliato lasciare l’auto nel parcheggio dell’ex Officine Adige (area servita da bus navetta
gratuiti) o dell’ex Mercato Ortofrutticolo P3.
La Polizia municipale consiglia comunque di utilizzare il casello alternativo di Verona Est, collegato
alla Fiera dalla tangenziale.
Milano (autostrada A4) è consigliata l’uscita di Verona Nord e la sosta nei parcheggi dello Stadio
(servizio navetta gratuita per la Fiera).
Da Modena o Brennero, uscita di Verona Nord e sosta allo Stadio.
Centro città, tenere come riferimento Porta Nuova e da lì immettersi in viale Piave. Imboccare il
sottopasso e mantenere la destra per raggiungere il parcheggio degli ex Magazzini generali (P1) o,
svoltando in viale dell’Agricoltura, dell’ex Mercato ortofrutticolo (P3).
È possibile parcheggiare anche nelle aree limitrofe al quartiere fieristico:
Nel perimetro comprendente Stradone Santa Lucia, via Golosine, via Po, Largo don Giovanni
Calabria, via dell’Industria, via Monfalcone, via Centro, via Volturno, via Scuderlando, viale
dell’Agricoltura, viale del Lavoro, via Scopoli, viale della Fiera, sarà consentita la sosta con disco
orario per un’ora tra le 8.00 e le 19.00.
Se la sosta oltrepasserà il termine di un’ora la polizia municipale provvederà alla rimozione forzata
del veicolo.
Tale regolamentazione non include ovviamente i parcheggi a pagamento.
Costo:
– Auto € 8.00
– Bus Turistici 24€ – Parcheggio ex Mercato Ortofrutticolo (P3)
– Camper 16€

PARCHEGGI E VIABILITÀ ESPOSITORI
Agli espositori sono stati riservati parte dell’ex Mercato Ortofrutticolo P3 di fronte alla Fiera, il
parcheggio Multipiano P4 in viale dell’Industria e l’area Re Teodorico P7 contigua al Multipiano.
Per raggiungere il parcheggio dell’ex Mercato Ortofrutticolo P3 è consigliato:
– per chi arriva dal centro città, sovrappasso di viale Piave, al semaforo svoltare a sinistra per
viale dell’Agricoltura ed ingresso a cinquanta metri sulla destra;
– per chi arriva dall’Autostrada A22, uscita Verona Nord, tangenziale in direzione Verona Sud,
uscita “strada dell’Alpo”, sempre diritti lungo via Roveggia, girare al semaforo verso viale
dell’Industria e prendere Viale del Lavoro;
– per chi arriva dall’Autostrada Serenissima, uscita Verona Sud, svolta dopo il casello a destra
lungo via Flavio Gioia e seguire le indicazioni per parcheggi Fiera, lungo l’itinerario a sinistra
per via Tolomeo, in fondo a destra per viale del Commercio, poi sempre diritto fino all’entrata
oppure dall’uscita del casello imboccare viale delle Nazioni, continuare diritto su viale del
Lavoro.
Per raggiungere il parcheggio Multipiano P4 è consigliato:
– per chi arriva dal centro città, sovrappasso di viale Piave, al primo semaforo (fronte Fiera)
diritti, svolta a destra al secondo semaforo per viale dell’Industria, ingresso sulla sinistra;
– per chi arriva dall’Autostrada A22, uscita Verona Nord, tangenziale in direzione Verona Sud,
uscita “strada dell’Alpo”, sempre diritti lungo via Roveggia, al grande incrocio semaforico a
destra lungo via Francia e prendere la seconda strada a sinistra per via Olanda;
– per chi arriva dall’Autostrada A4, uscita Verona Sud, diritti lungo viale delle Nazioni, al grande
incrocio semaforico a sinistra per via Francia, poi la terza a destra per via Olanda.
Per raggiungere il parcheggio del Re Teodorico P7 è consigliato:
– per chi arriva dal centro città, sovrappasso di viale Piave, al primo semaforo (fronte Fiera)
diritti, svolta a destra al secondo semaforo per viale dell’Industria, ingresso sulla sinistra;
– per chi arriva dall’Autostrada del Brennero, uscita Verona Nord, tangenziale in direzione
Verona Sud, uscita “strada dell’Alpo”, sempre diritti lungo via Roveggia, al grande incrocio
semaforico a destra lungo via Francia e prendere la seconda strada a sinistra per via Olanda;
– per chi arriva dall’autostrada A4, uscita Verona Sud, diritti lungo viale delle Nazioni, al grande
incrocio semaforico a sinistra per via Francia, poi la terza a destra per via Olanda.
I Parcheggi non sono custoditi, si consiglia di non lasciare oggetti di valore nella vettura.

PARCHEGGI E VIABILITÀ GIORNALISTI E AUTORITÀ
I giornalisti, previa esibizione della tessera dell’Ordine, possono lasciare le loro auto nell’area del
Palaexpo davanti alla Fiera, in Via Scopoli e nell’ex Mercato Ortofrutticolo P3; per le troupe con
attrezzatura al seguito sono stati riservati dei posti nell’area del Palaexpo più vicina all’ingresso
Cangrande.
Per raggiungere il parcheggio dell’ex Mercato Ortofrutticolo P3:
– da Verona Sud imboccare viale delle Nazioni, continuare diritto su Viale del Lavoro;
– dal centro città percorrere il sovrappasso di viale Piave, al secondo semaforo svoltare a sinistra
per viale dell’Agricoltura e ingresso a 50 metri sulla destra.
Per raggiungere il Palaexpo:
– dal centro città deve percorrere il sovrappasso di viale Piave superare i due semafori e all’altezza
del pala expo, girare a destra.
I Parcheggi non sono custoditi, si consiglia di non lasciare oggetti di valore nella vettura.
Bus turistici
I bus turistici devono parcheggiare nell’ex Mercato Ortofrutticolo P3.
I mezzi provenienti dalla città devono transitare su viale Piave, dopo il sottopasso mantenere la
destra e girare in viale dell’Agricoltura per entrare nel parcheggio dell’ex Mercato Ortofrutticolo
P3.
I bus turistici in arrivo da Verona Sud e dalla Tangenziale Sud devono svoltare dopo il casello a
destra lungo via Flavio Gioia, seguire le indicazioni per parcheggi Fiera, girare a sinistra per via
Tolomeo, in fondo girare a destra per viale del Commercio, poi sempre diritto fino all’ingresso
dell’ex Mercato Ortofrutticolo P3.
I Parcheggi non sono custoditi, si consiglia di non lasciare oggetti di valore nella vettura.

BUS NAVETTA GRATUITI
Sono disponibili bus navetta gratuiti per raggiungere la Fiera dall’aeroporto, dalla Stazione
ferroviaria, dallo Stadio, dalle Ex Officine Adige e da piazza Bra.
Linea A Piazza Bra /C.so Porta Nuova/Fiera
orario 8.30 – 20.00 (partenze da Piazza Brà ogni 15 minuti- Ultima corsa dalla Fiera alle h.20.30.)
Linea B Stazione/Fiera
Orario 8.30/20.30 (partenze dalla Stazione Marciapiede A ogni 15 minuti circa)
Ultima corsa dalla Fiera ore 20.30
Linea C Parcheggio zona Stadio/Fiera
Parcheggio gratuito
Orario 8.30 – 20.00 (partenze dallo Stadio ogni 20 minuti)
Ultima corsa dalla Fiera ore 20.30
Linea D Parcheggio area ex Officine Adige /Fiera
Orario 8.30 – 20.00 (partenze dal parcheggio ex Officine Adige ogni 20 minuti)
Ultima corsa dalla Fiera ore 20.30
Linea E S. Luca/Fiera
Orario: 8.30-20.00 (partenza da S.Luca ogni 30 min)
AEROPORTO CATULLO/FIERA
Orario 8.30 – 18.00 (partenze dall’aeroporto ogni 60 minuti circa) ultima corsa 18.30
Prendere i bus con la scritta “servizio navette gratuito Aeroporto Catullo”
NAVETTA INTERNA QUARTIERE
Orario 9.00-19.30 2 minibus elettrici Percorso interno al quartiere con 10 fermate.

Leggi Anche
Scrivi un commento