Vacanze di Natale nelle Marche: un turismo di Marca che “Spacca” la crisi

Vacanze di Natale nelle Marche: un turismo di Marca che “Spacca” la crisi

Ascoli Piceno è quella che registra le migliori performance in termini percentuali…
Non è una sorpresa per Newsfood.com , ai primi di novembre abbiamo anche pubblicato un articolo, su un agriturismo “a più stelle” e a capodanno, se troveremo ancora posto, andremo ad attendere e festeggiare il 2014 proprio lì.

Il sapore della Luna… A contatto della Natura ma con tutti i confort…

MONTEPRANDONE (AP) – Il Sapore della Luna presenta una lunga notte incantevole, per regalare agli ospiti una serata indimenticabile. La musica, il cibo, giochi a premi, fuochi d’artificio.

Dedicato agli innamorati: il volo delle lanterne. Ogni coppia potrà assemblare e accendere la lanterna biodegradabile,  che comincerà a volare fino a raggiungere un Km di
altezza mantenendo la luce per 20 minuti… La coppia la cui lanterna illuminata salirà per prima, vincerà un bel premio. Ammirare lo spettacolo della luce delle piccole
mongolfiere sopra il borgo illuminato come un sogno, il cielo e la terra che si guardano e si riconoscono, è sicuramente il modo migliore per cominciare il nuovo anno. Con tante
bollicine e un bel bacio!!!…

Menu di Capodanno:
– Bollicine e alzatine di benvenuto, antipasto imperiale con mezze lune di caldi
– Scrigno di San Silvestro con ricotta e tartufo su vellutina di formaggio
– Tagliolini alla cardinale (polpettine di carne, verdure e concassè di pomodoro).
– Piccolo rinfresco allo champagne e ribes, medaglione di vitello lardellato con stecca di rosmarino e salsa di vino cotto, patate tornite al salto e broccoletti fumanti.
– Lenticchie di Castelluccio con zampone, per poi passare alla cupola di cioccolato con salsa di doppia arancia e frutta caramellata.
– Acqua, vini di nostra produzione (Gaglioffo e Brutale), caffè e bollicine.

Tombolata e giochi con ricchi premi.

A mezzanotte fuochi d’artificio, poi si aprono le danze e si balla fino al mattino con i Blondies e la musica degli anni ’60, ’70, ’80, ’90.

Il prezzo della serata è di 90 euro. Menu ridotti per i bambini (fino a 3 anni gratis)

Il Sapore della Luna è in contrada Spiagge 23, a Monteprandone.

Per info e prenotazioni 0735 62141334 7026500.  www.ilsaporedellaluna.it

Turismo, pubblicati i dati gennaio-settembre 2013. Segni più, in controtendenza rispetto alle performance nazionali

Ancona – Il turismo regionale migliora le proprie performance rispetto al già buon risultato dei primi otto mesi dell’anno. I dati definitivi relativi al periodo gennaio-settembre
2013, pubblicati dalla Regione Marche, evidenziano infatti un’ulteriore crescita dei flussi turistici. Di fronte ad uno scenario nazionale caratterizzato da segni meno (-4,2% di arrivi e -4,5%
di presenze), le Marche registrano infatti un’invarianza degli arrivi rispetto allo stesso periodo del 2012 e un 0,87% di presenze. Un dato di straordinario valore, soprattutto se si tiene conto della grave crisi economica internazionale che ha colpito anche il settore turistico e delle condizioni meteo non favorevoli che hanno caratterizzato i primi mesi dell’estate. “In un momento di crisi complessiva dei consumi che determina performance negative in Italia, in Europa e nel mondo – sottolinea il presidente della Regione e assessore al Turismo, Gian Mario Spacca – le Marche emergono come terra di eccellenza e meta di un turismo di qualità. Le azioni messe in campo nel nostro Paese e all’estero hanno premiato: le spese per le vacanze subiscono una
forte contrazione ovunque, ma la nostra regione ha saputo intercettare le esigenze dei turisti, soprattutto stranieri, sempre più propensi a prenotare o organizzare le loro vacanze nelle Marche anche attraverso la formula  ‘last minute'”.

Motivo di grande soddisfazione è soprattutto la crescita dei turisti stranieri che ha potuto compensare la flessione dei movimenti nazionali. Aumenti significativi si sono registrati in
particolare per Paesi come la Russia ( 67,97%), la Cina ( 36,84%), il Nord Europa (es. Svezia 23,3%), gli Stati Uniti ( 7,24%). Paesi che anche in valori assoluti offrono risultati molto lusinghieri: 99.384 presenze russe, 68.256 cinesi, 21.818 svedesi, 51.638 statunitensi. La Germania resta il primo Paese di provenienza, con 246.516 presenze e un ulteriore aumento rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso ( 5,94%).

Quanto al dato per provincia, Pesaro registra 550.987 arrivi e 2.834.628 presenze, Ancona 613.520 arrivi e 2.609.733 presenze, Macerata 289.398 arrivi e 1.874.468 presenze, Ascoli 304.711 arrivi e 1.692.033 presenze e Fermo 209.300 arrivi e 1.908.663 presenze. La provincia di Pesaro è dunque quella che segna in valore assoluto il maggior numero di presenze, Ancona ha la
maggiore quantità di arrivi. Ascoli è quella che registra le migliori performance in termini percentuali ( 3,44% di arrivi e 1,80% di presenze rispetto allo stesso periodo del
2012). Fermo, con il 2,61%, è la provincia che segna la maggiore crescita percentuale nelle presenze. Bene anche la crescita di presenze nella provincia di Macerata ( 0,55%).

Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento