Tutto il meglio dell’artigianato made in Italy a “Artigiana Italiana”

Tutto il meglio dell’artigianato made in Italy a “Artigiana Italiana”

Conto alla rovescia al quartiere fieristico di Modena dove, dal 25 al 27 febbraio, si tiene la tre giorni di artigianato made in Italy organizzata da ModenaFiere. Fatto a mano, a partire da
materiali selezionati, su misura e con stile, sono i criteri che contraddistinguono le produzioni presenti in fiera.

Dalla decorazione all’abbigliamento, dal food all’allestimento dei giardini, tutto ciò che è proposto nella cornice di Artigiana Italiana
è rigorosamente prodotto in Italia, da maestri italiani. In vendita ci sono mobili, oggetti, quadri, abiti, calzature, accessori, prodotti tipici e prelibatezze per tutti i gusti e tutte
le tasche.

Artigiana Italiana è una mostra mercato pensata per avvicinare il pubblico al prodotto artigianale. Per questo siamo particolarmente attenti al
percorso espositivo e di vendita. Artigiana Italiana è una vetrina che permette a tutti di acquistare il meglio dell’artigianato italiano, scegliendo tra centinaia di proposte per la
casa e per il verde, per la persona e per il palato”, commenta Paolo Fantuzzi, amministratore delegato di ModenaFiere che anticipa anche la presenza di espositori importanti.

Tra le conferme per la quarta edizione si segnalano infatti le rappresentanze di Piemonte e Marche che in grandi collettive offriranno al pubblico il meglio della produzione artigianale
regionale, dalla pelletteria al food, dall’oreficeria al giocattolo, dal mobile alla sartoria, e la poderosa presenza dell’Associazione Artigianato Artistico Modenese che torna ad animare i
padiglioni della fiera con i personaggi che nelle edizioni precedenti hanno suscitato la curiosità del pubblico: dal restauratore di biciclette al “marangoun”, il falegname della
tradizione locale con i suoi arnesi.

Artigiana Italiana si prepara dunque a bissare il successo ottenuto nel 2010 quando in fiera si registrarono oltre 19 mila visitatori, rinnovando come sua consuetudine l’offerta al pubblico e
l’allestimento dei padiglioni.

Dopo il cosmo di forme molli firmato nel 2010 dall’architetto Simone Micheli, Artigiana Italiana si prepara a valorizzare l’esposizione con nuove e curiose intuizioni che troveranno un sontuoso
pendant nel padiglione occupato da InGiardino, il salone di artigianato per terrazzi e giardini dove acquistare i materiali e gli oggetti per gli spazi verdi, dai vasi alle casette per gli
uccellini, dalle luci al ferro, pezzi unici per personalizzare la casa in campagna.

Artigiana Italiana è un marchio di Camera di Commercio di Modena. La manifestazione è realizzata in collaborazione con le organizzazioni artigiane CNA, Lapam e Fam, e con il
patrocinio della Regione Emilia Romagna, della Provincia di Modena e del Comune di Modena. Sponsor ufficiale dell’evento è Banca Popolare dell’Emilia Romagna.

Artigiana Italiana apre al pubblico venerdì 25 (ingresso gratuito) e sabato 26 febbraio dalle 15 alle 23, e domenica 27 dalle 10 alle 20.

Prezzi dei biglietti: intero 6 euro, ridotto 4 euro. Il biglietto ridotto, 4 euro, è scaricabile al sito www.artigianaitaliana.it

Per informazioni: ModenaFiere – tel. 059/848380 , e-mail: info@artigianaitaliana.it

Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento