Troppo caldo? Meglio rinfrescarci con l’anguria

Troppo caldo? Meglio rinfrescarci con l’anguria

Il caldo avanza, la sete aumenta. Ma per combatterla basta poco: qualche fetta d’anguria, per essere più precisi.

A dirlo una ricera dell’ University of Aberdeen Medical School, per cui alcuni esemplari di frutta e verdura sono meglio di acqua ed energy drink come anti arsura. Tali alimenti contengono
infatti grandi quantità di acqua, unita a sali minerali e zuccheri, carburante per un rapido recupero.

Il top è dell’anguria. A convincere gli studiosi, la sua particolare composizione: 92% da acqua, contiene anche zuccheri, calcio, magnesio e potassio, sodio, vitamina C, beta carotene e
licopene, che protegge dai raggi UV. Buono anche il cetriolo (96% di acqua). Ultimo ma non ultimo, il sedano se volete sodio, potassio, magnesio, calcio, fosforo, ferro e zinco è quello
che fa per voi.

Spiega così la dottoressa Susannn Shirreff della Loughborough University: ” Frutti e vegetali possono essere più idratanti dell’acqua, perché il loro contenuto rispecchia
la naturale composizione del corpo umano”.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento