Torino: Alimentare, A Golosaria le “Botteghe Mitiche” d'Italia

Torino – Torna a Torino, dal 22 al 24 novembre, ‘Golosaria’, la rassegna di eccellenza enogastronomica organizzata dal Club di Papillon. Cambia ancora una volta la sede, che
sarà la Piazza dei Mestieri, in via Durandi. Nata tre anni fa, La Piazza dei Mestieri è ormai un simbolo della città capace di dare speranza e motivazioni
quotidiane a 400 ragazzi che vi imparano un mestiere: producono cioccolato, birra, pane e gestiscono un ristorante.

Ecco perché quest’anno Golosaria avrà lo spazio “DeGusto In Compagnia” riservato ad analoghe opere sociali e ai loro prodotti presenti sul Golosario 2009, il volume
sull’eccellenza alimentare italiana. Saranno presenti alla rassegna rappresentanti di associazioni che aderiscono al progetto del Good Food, come la Comunità di San Patrignano,
la cooperativa Giotto che sforna panettoni nel carcere di Padova, le monache trappiste di Vitorchiano con le loro marmellate e, naturalmente, la stessa Piazza dei mestieri. Golosaria,
per la prima volta, ospiterà anche le botteghe mitiche d’Italia, ossia “quei selezionatori eroici – spiega il presidente di Papillon, Paolo Massobrio – uno per ogni regione
d’Italia, che con la loro attività scovano i prodotti più curiosi nelle malghe di montagna o direttamente nelle aziende coltivatrici. Sono 20 eroi del gusto, che
presenteranno una selezione di mille prodotti unica nel suo genere”.

Sempre nel week-end i visitatori di Golosaria potranno scoprire anche le eccellenze del Paniere dei Prodotti Tipici della Provincia di Torino che quest’anno ha festeggiato sette anni di
attività.

Ansa.it per NEWSFOOD.com

Leggi Anche
Scrivi un commento