Succo di frutta, se è al 100% fa bene come il frutto originale

Succo di frutta, se è al 100% fa bene come il frutto originale

I succhi di frutta possono fare bene come il frutto da cui sono ricavati. Bevendoli, si otterrebbero diversi benefici, con uno requisito: che siano puri al 100%.

Questa la conclusione di una ricerca dell’University of California (di Davis, USA) diretta dalla dottoressa Dianne Hyson e pubblicata all’Eperimental Biology 2011 in corso in questi giorni a
Washington DC.

La dottoressa Hyson e colleghi sono partiti da una constatazione semplice: numerose ricerche attestano i benefici del consumo di frutta e verdura. Tuttavia, quando si parla di succo di frutta,
i pareri diventano discordi, le opinioni sfumate.

Per gettare luce, il team universitario ha così passato al setaccio 60 studi di genere. Tali indagini, condotte dal 2005 in poi, osservavano diverse potenzialità del succo, come
l’effetto anti-infezione del succo di mirtilli o lo stimolo cognitivo portato dal succo di mela.

Così, gli esperti hanno concluso come “I succhi di frutta al 100% conservano importanti componenti bioattivi che possono promuovere la buona salute e l’aiuto nella prevenzione delle
malattie”. In parole semplici, si al succo, basta che sia puro.

Allora, spiegano gli scienziati, ogni succo “originale” porta il suo bonus. Del succo di mirtillo e di quello di mela si è già parlato. Il succo di melograno difende invece dal
cancro alla prostata, mentre arancio e pompelmo stoppano tumori dell’apparato respiratorio e digestivo. Quello d’uva, infine, stimola la memoria.

FONTE: “New review suggests drinking 100 percent fruit juice may offer disease-fighting benefits”, Kellen Comunication 11/04/011

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento