Strada del Cantico: una nuova guida per il vino d’Umbria

Strada del Cantico: una nuova guida per il vino d’Umbria

Più informazioni, un nuovo modo per conoscere il vino del cuore verde d’Italia.

E’ disponibile la nuova edizione della Guida per la Strada dei Vini del Cantico: partire dal nettare di Bacco locale, non
dimenticare tradizioni, colori, cultura ed anima dei luoghi prescritti.

Si inizia con una descrizione generale dei Comuni inclusi nella Strada: Perugia, Todi, Assisi, Spello, Bettona, Cannara, Torgiano, Massa Martana, Collazzone, Marsciano, Monte Castello di Vibio,
Fratta Todina. Come prevedibile, la parte del leone per i vini locali, a cominciare dalla DOCG, Torgiano Rosso Riserva, e dalle cinque DOC, Assisi, Torgiano, Colli Martani, Colli Perugini,
Todi.

Il discorso si fa poi più ampio: al lettore, pagine sui centri artistici e culturali, come Perugia, Todi ed Assisi, ma anche sui piccoli borghi di una volta, come Fratta Todina,
Marsciano o Castello di Vibio.

E, se si vogliono nomi e dati chiari, nessun problema. Dalla Guida, 147 schede di riepilogo, destinate a cantine, frantoi, aziende agricole, ristoranti, osterie, botteghe artigiane e strutture
ricettive come agriturismi, hotel, residenze d’epoca, resort.

Degna ed utile conclusioni, contatti e recapiti per il visitatore, turista, o potenziale curioso

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento