SIAL 2014 – Parigi, 19 – 23 ottobre, 50° anno, Salone Alimentare a 360° da record…imperdibile

SIAL 2014 – Parigi, 19 – 23 ottobre, 50° anno, Salone Alimentare a 360° da record…imperdibile

La prossima edizione di SIAL, che si svolgerà a Parigi  dal 19 al 23 ottobre, sarà innegabilmente un’annata eccezionale !

Eccezionale, perché il salone festeggerà i suoi 50 anni. Nel 1964 è stato lanciato il primo salone SIAL, nell’ambito del CNIT a Parigi La Défense. Fin dalla sua creazione, il SIAL, si è proposto come il crocevia alimentare del mondo, con un posizionamento particolarmente forte sulle innovazioni. 26 paesi erano rappresentati durante la prima edizione.

Brochure

Clicca sull’immagine per accedere alla brochure

Da allora, il SIAL a confermato il suo posizionamento … Edizione dopo edizione, il numero degli espositori e dei visitatori internazionali ha continuato a progredire. Inoltre, il posto riservato all’innovazione si è rafforzato al punto da rendere il SIAL l’osservatorio privilegiato dei nuovi prodotti alimentari.

Il 2014 sarà un’annata eccezionale anche per la partecipazione record che è attesa : oltre 6.000 espositori e 150.000 visitatori provenienti da 200 paesi. Il Mondo dell’alimentazione si darà appuntamento a Parigi !
A 9 mesi dall’apertura dei battenti, il 90% della superficie d’esposizione è prenotata. « E’ la dimostrazione che un salone professionale, progettato e orientato al business, rivolto agli operatori del settore, trova pienamente la sua collocazione, nonostante l’economia sia meno favorevole rispetto al passato », sottolinea Nicolas Trentesaux, Direttore  di SIAL Group.

SIAL 2014 sarà inoltre inedito grazie al suo nuovo perimetro. L’integrazione dei settori Attrezzature, Tecnologie, Servizi contribuirà a rafforzare il posizionamento del SIAL nell’ambito della filiera alimentare : dalla fabbrica di produzione  all’immissione del prodotto sul mercato.

I visitatori di SIAL Paris 2014

L’edizione 2014 di SIAL attende 150.000 visitatori. Circa 2 visitatori su 3  saranno di provenienza internazionale. E, in totale, 200 paesi saranno rappresentati. Oltre la metà  di questi visitatori proviene dai settori del commercio e della distribuzione; un quarto dall’industria agroalimentare, il 18 % dalla ristorazione e il 4 % dai servizi.

Gli espositori di SIAL Paris 2014

Oltre il 90% della superficie espositiva  è già prenotata !

Per migliorare la leggibilità dei percorsi di visita e ottimizzare gli scambi tra operatori, il SIAL 2014 sarà organizzato in 20 settori con un nuovo settore: Attrezzature, Tecnologie e Servizi.

Zoom sulla presenza dell’Italia a SIAL Paris nel 2012 :

2° paese espositore in termini di superficie
671 espositori italiani
2° paese visitatore con oltre 5.865 visitatori

I settori prodotto predominanti:
Conserve
Drogheria
Prodotti Lattiero-Caseari
Salumeria
Prodotti Dolciari

Elenco dei principali organizzatori di partecipazioni collettive
ICE
CONSORZIO ITALIA DEL GUSTO
REGIONE SICILIA
TOSCANA PROMOZIONE
Il network SIAL Group

Nel corso degli anni, il SIAL è diventato  un marchio, un’esperienza relazionale unica nel mondo dell’agroalimentare. L’universalità del concetto ha permesso di declinarlo nelle diverse zone del mondo: Nordamerica, America Latina, Medio-Oriente, Cina e Sud-Est Asiatico.

Per gli industriali agroalimentari, il network SIAL rappresenta una formidabile rete planetaria e un trampolino di lancio per le loro innovazioni qualunque sia la dimensione dell’azienda e la loro ambizione.

SIAL China – Shanghai
13-15 maggio 2014
2.400 espositori
45.000 visitatori attesi

SIAL ASIA – Filippine
11-13 giugno 2014
800 espositori
15.000 visitatori attesi

SIAL Brasile – San Paolo
24-27 giugno 2014
500 espositori
14.000 visitatori attesi

SIAL Paris – Francia
19-23 ottobre 2014
6.000 espositori
150.000 visitatori attesi

SIAL Middle East – Abu Dhabi
24-26 novembre 2014
700 espositori
14.000 visitatori attesi

SIAL Canada – Toronto
28-30 aprile 2015
800 espositori
14.000 visitatori attesi

EXPOVINIS Brasile – San Paolo
Aprile 2015
450 espositori
19.000 visitatori attesi

SIAL Group è il 1° network internazionale di saloni agroalimentari. Offre un know how e una conoscenza uniche per identificare i mercati alimentari più dinamici e creare opportunità d’affari in un ambiente B2B. 50 anni d’esperienza, hanno reso il  SIAL L’appuntamento che riunisce 8 saloni professionali con oltre 12.000 espositori provenienti da 100 paesi e oltre 280.000 visitatori provenienti da 200 paesi. Il marchio SIAL ha l’innovazione nel suo DNA e offre una vetrina unica delle tendenze e innovazioni alimentari con oltre 1.500 innovazioni alimentari presentate attraverso l’evento SIAL Innovation presente nell’ambito di tutti i saloni SIAL nel mondo. Forte di una presenza internazionale in tutti i continenti, SIAL Group offre una presenza mondiale con un approccio locale adatto ad ogni singolo mercato.
http://www.sial-group.com

Tra i  « punti di forza » di SIAL 2014

I 50 anni!
Nel 2014, il SIAL festeggerà i suoi 50 anni. Un compleanno unico che sarà degnamente celebrato, attraverso eventi nelle corsie del salone, la presenza di 50 grandi chef internazionali che saranno presenti a SIAL per fare i loro « acquisti » e uno spettacolo « suoni e luci » sul piazzale antistante il SIAL, lunedì 20 ottobre dalle ore 17.00 alle ore 20.30. L’occasione per riunire tutta la community SIAL!

SIAL Innovation
Il SIAL rivendica il suo ruolo di rivelatore di tendenze e innovazioni grazie a SIAL Innovation. Un’attitudine ancora più forte nel 2014.
Da un lato, SIAL svolge, in collaborazione con TNS Sofres un ampio studio mondiale per identificare le tendenze emergenti in termini di comportamenti alimentari. Dall’altro lato, con la collaborazione dell’ufficio studi XTC, saranno presentate durante il salone le migliori innovazioni del mondo e sarà dunque l’occasione per fornire ai visitatori un panorama unico dell’innovazione.

La Cuisine by SIAL
Ancora una volta nel 2014, la ristorazione avrà un ampio spazio. La Cuisine by SIAL sarà un vero e proprio crocevia d’incontri per gli operatori della ristorazione con eventi collaterali, dimostrazioni, un’esposizione fotografica, ecc., il tutto in collaborazione con lo chef 3 stelle Christian Le Squer. Il  20 ottobre, nell’ambito del suo 50° compleanno, il SIAL accoglierà  50 chef mondiali che visiteranno il salone (alla ricerca di nuovi fornitori!) e daranno vita a  numerose dimostrazioni.

World Tour by SIAL
World Tour by SIAL è una “finestra sul mondo” del consumo. L’obiettivo di questo spazio sarà di decodificare le tendenze di consumo del retail  nei diversi grandi mercati alimentari del mondo: i nuovi concetti di distribuzione, le evoluzioni del mercato, ecc. In breve, molte informazioni ad alto valore aggiunto, indispensabile premessa alla conquista di nuovi mercati.

SIAL TV
SIAL TV è la dimostrazione della volontà di rendere il salone un luogo di scambi di competenze, di condivisione di esperienze, di scambi d’opinioni sull’attualità alimentare, ecc. La piattaforma TV, con interventi live, sarà senza alcun dubbio un vero e proprio punto di forza  dell’edizione 2014. Irrinunciabile !
In questo contesto, e in collaborazione con Sopexa, appuntamento il 20 ottobre dalle ore 10.00 alle ore 12.30 nell’ambito della piattaforma TV per « Foodies 2.0 ». L’occasione per decodificare le tendenze social-web con gli operatori più rappresentativi (blogger di riferimento della « Foodsfera», dirigenti di piattaforme di community) e per guidare le aziende nella loro comunicazione 2.0.

Le Marché by SIAL
Nel 2014, il SIAL punterà i riflettori sull’offerta frutta e ortaggi attraverso Le Marché by SIAL. Sono due le ragioni della scelta di posizionare questo evento al posto d’onore: prima di tutto, la filiera ha effettuato importanti sforzi per adattare i suoi prodotti alle aspettative dei consumatori ; e il SIAL è più che incline a farlo sapere ! Inoltre, la frutta e gli ortaggi oggi fanno parte di quei prodotti sui quali le insegne investono  molto per differenziarsi gli uni dagli altri. Questa tendenza non può che amplificarsi nei prossimi anni.

Zoom Francia
Il SIAL è innanzitutto l’appuntamento mondiale del settore alimentare e rappresenta anche  una vetrina formidabile  dell’agroalimentare francese. Anche quest’anno, la Francia  sarà il primo paese espositore, con oltre 1 000 aziende e il 19 % della superficie  espositiva. Tutto ciò rende il SIAL il più grande “mercato” francese ! Per l’occasione, il SIAL ha stretto una partnership privilegiata con le insegne francesi i cui compratori saranno naturalmente presenti in fiera.

Innovazione: quali tendenze 2014 ?

Primo insegnamento: l’innovazione mondiale  non esiste ancora ! E’ una delle caratteristiche dell’industria agroalimentare : adattarsi alle aspettative continentali, nazionali e a volte anche regionali tanto  queste sono specifiche.

In questo contesto, sono decodificabili alcune delle tendenze principali perchè esse implicano l’innovazione in tutti i continenti. La tendenza principale ? Sempre e ancora il “piacere”. Nel 2013, secondo lo studio XTC (partner del SIAL), il 55% delle aziende innova seguendo l’asse « piacere » alimentare. Nel 2011, alla vigilia del precedente SIAL, esse rappresentavano il 52,5%.

L’osservatorio dell’innovazione, che sarà presentato nell’ambito del prossimo SIAL a Parigi, permetterà anche di rendere regionali le tendenze che strutturano l’innovazione.

Quali sono gli assi portanti dell’innovazione nelle grandi regioni del mondo?
Nordamerica: la « varietà dei sensi» è la prima tendenza dell’offerta innovativa nel 2013. Seguono la funzionalità e la sicurezza.
America Latina: la classifica delle tendenze in America Latina è identica a quella del Nordamerica con una particolare attenzione alla « varietà dei sensi» (nuovi gusti, profumi, ecc…). E’ in America Latina  che la tendenza « slim» è la più forte nel mondo.
Asia : E’ in Asia che la tendenza « varietà dei sensi» si esprime maggiormente con circa un’innovazione su due in  questa tendenza.
Europa : un’offerta piacere per gli alimenti « pronti all’uso». Si registra la presentazione di numerose innovazioni che si adattano ai nuovi consumi nomadi mantenendo tuttavia la loro caratteristica di varietà e ricercatezza proprie dei « modelli alimentari » della maggior parte dei paesi europei.
Medio-Oriente / Maghreb : un’ispirazione più « occidentale ». La zona Medio-Oriente e Maghreb è caratterizzata da una nuova offerta rivolta al piacere, alla salute e alla praticità.

I tre grandi concetti di SIAL

360° alimentare
Il network SIAL riunisce  tutta la filiera !
Dalla  produzione al consumo, tutte le professioni sono presenti : attrezzature, produzione delle materie prime, trasformazione, elaborazione, immissione sul mercato (grande distribuzione, ristoratori, collettività, ecc …).
In questo senso, il network SIAL Group offre una visione a 360° del settore alimentare e rappresenta un vero e proprio  trampolino per l’export.

Animatore di tendenze & innovazioni
Il SIAL è il punto di riferimento mondiale  dell’innovazione  e  fornisce attraverso il  network SIAL Group un panorama completo delle tendenze emergenti sui principali mercati mondiali !

Much more than square meters!
I saloni del network SIAL vanno oltre i  metri quadrati d’esposizione.
Il network SIAL, è anche la più grande community agroalimentare al mondo, una piattaforma di networking irrinunciabile per la filiera, dei momenti di convivialità durante la fiera. Nel corso di SIAL Paris, numerosi luoghi originali e innovativi della capitale golosa saranno da scoprire attraverso il programma SIAL OFF !

Delegazione in Italia:

Stampa Italiana
Saloni Internazionali Francesi S.r.l.
adelpriore@salonifrancesi.it

Stampa Internazionale
SIAL GROUP
celine.princet@comexposium.com

Stampa Francese
VFC Relations Publics
accueil@vfcrp.fr

Redazione Newsfood.com

 

Leggi Anche
Scrivi un commento