Si al dolce a colazione: aiuta a dimagrire

Si al dolce a colazione: aiuta a dimagrire

Promosso il dolce a colazione. Una golosità, come un pezzo di torta o qualche biscotto, aiuta a dimagrire e difende dall’effetto yo-yo, le perdite di peso seguite
dall’aumento dei chili.

A dirlo, una ricerca della Tel Aviv University (Israele), diretta dalla dottoressa Daniela Jakubowicz e pubblicata su “Steroids”.

Il team di Tel Aviv ha coinvolto 1.092 volontari obesi non-diabetici, divisi in due gruppi. Il primo ha fatto colazione con un dolce (torta, biscotti, cioccolato) per 600 calorie totali. Il
secondo gruppo (gruppo di controllo) non aveva il dolce, per 300 calorie totali. Tutti avevano lo stesso livello di calorie giornaliere: 1600 per gli uomini, 1400 per le donne.

Dopo 32 settimane di dieta, i test hanno detto come tutti i volontari avessero perso circa 15 Kg di media. Tuttavia, il primo gruppo aveva perso peso ulteriore (7 Kg a testa) mente il
secondo aveva ripreso 10 Kg.

Per spiegare questo, la dottoressa Jakubowicz cita l’importanza della colazione. Questa dà l’energia usata poi nella giornata, accelera il cervello dopo il riposo notturno ed attiva il
metabolismo. Tali caratteristiche sono fondamentali per per perdere peso e non ingrassare ancora: la colazione gestisce anche la grelina, l’ormone della fame.

FONTE: Daniela Jakubowicz, Oren Froy, Julio Wainstein, Mona Boaz. Meal timing and composition influence ghrelin levels, appetite scores and weight loss
maintenance in overweight and obese adults. Steroids, 2011; DOI: 10.1016/j.steroids.2011.12.006

Matteo Clerici


ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento