FREE REAL TIME DAILY NEWS

Seminario “Bambini, Adolescenti e Media”

By Redazione

Treviso, 19 Dicembre 2007 – Si è svolto questo pomeriggio, nella sala Convegni di Ca’ dei Carraresi a Treviso, il seminario «Bambini, Adolescenti e Media – Ricerche,
proposte, applicazioni» che ha voluto fare il punto della situazione e tracciare un bilancio dei lavori svolti sino ad oggi in merito al progetto «Carta di Treviso».

Sono intervenuti per i saluti il presidente della Provincia di Treviso, Leonardo Muraro, il direttore generale dell’Ufficio Scolastico Provinciale, Maria Giuliana Bigardi, e il direttore
generale dell’Ufficio Scolastico Regionale, Carmela Palumbo.

«La Carta di Treviso è uno dei fiori all’occhiello della nostra provincia – ha detto il presidente Muraro – perchè guarda al futuro delle nostre generazioni. I giovani e i
giovanissimi da attori «passivi» devono diventare «attivi» nei confronti dei media e dell’informazione, imparando a scegliere e costruire la propria libertà anche
attraverso le opportunità offerte dalle nuove tecnologie, ma con una corretta interpretazione della realtà. Ecco perché con i nostri progetti siamo vicini prima di tutto
alle scuole e ai ragazzi, ma anche alle famiglie. Due dati: i nostri incontri formativi per la corretta fruizione dei media hanno toccato sinora 36 Comuni per un totale di 1.118 genitori
coinvolti. Oggi poi, presentiamo la pubblicazione che riassume il lavoro svolto assieme alla Rai in alcune scuole della Marca per il «GT in Classe», un telegiornale fatto da e per i
piccoli. Insomma, sappiamo che le notizie sensazionali fanno scalpore e fanno vendere copie, ma è importante tutelare i minori. Anche per questo, assieme al Prefetto intendiamo il
prossimo anno tenere un incontro coi nostri media locali, per riflettere insieme sulla questione».

Queste le attività presentate nel convegno, cui sono intervenuti anche il prof. Luciano Arcuri dell’Università di Padova, Lucio D’Abbicco del MED (ass. italiana Educazione Media e
Comunicazione), nonché le insegnanti che hanno partecipato al progetto «GT in Classe» nelle primarie di Pieve di Soligo e Ormelle.
? i corsi di formazione per insegnanti «I bambini, gli adolescenti e i media«;
? gli incontri formativi per Genitori «Bambini e ? la sicurezza dei nostri bambini su strade virtuali e reali«;
? l’iniziativa sperimentale «Gt Ragazzi – Tg in classe» in collaborazione con la Rai;
? il Protocollo d’Intesa tra Provincia di Treviso e Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione dell’Università degli Studi di Padova per la Collaborazione
culturale e scientifica in tema di «Bambini, Informazione e Media«;
Le proposte per l’anno scolastico in corso sono:
? i corsi di formazione per Insegnanti
? la seconda edizione del corso «I bambini, gli adolescenti e i media«;
? il laboratorio monotematico «Insegnare i media attraverso i 6 aspetti chiave«
? il laboratorio monotematico «Il cartone animato per l’alfabetizzazione ai media»

? Le sperimentazioni:
? per la Scuola Primaria «Costruiamo un cartone animato sulla Carta di Treviso» in collaborazione con Rete Veneta;
? per la Scuola Secondaria di I Grado «Gt Ragazzi – Tg in classe» in collaborazione con la Rai;
? per la Scuola Secondaria di II Grado
? «Dentro e oltre l’informazione» in collaborazione con Rete Veneta;
? «Il giornale d’Istituto online» in collaborazione con l’Associazione Alboscuole;
? «I ragazzi ci insegnano i nuovi media» in collaborazione con i Comuni.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: