Schifani e Fini: vincere le nuove sfide dell’agricoltura per un reale sviluppo

Schifani e Fini: vincere le nuove sfide dell’agricoltura per un reale sviluppo

In occasione della terza Conferenza economica della Cia-Confederazione italiana agricoltori a Lecce, messaggi augurali sono stati inviati dai presidenti del Senato Renato Schifani e della Camera
Gianfranco Fini.

Schifani, nel rivolgere plauso per questa iniziativa e per l’attività che  la Cia svolge a tutela dell’agricoltura, ha espresso l’auspicio che “il settore agricolo italiano,
strategico della nostra economia, possa essere in grado di raccogliere le sfide del mercato mondiale in un contesto di economia rurale sostenibile e dinamica”.

Il presidente della Camera, dal canto suo, ha rivolto un cordiale saluto agli intervenuti alla Conferenza sottolineando che “il patrimonio agroalimentare italiano ha sempre costituito e
costituisce un motivo di orgoglio e di forza della nostra economia e de ve continuare ad essere tutelato e sostenuto da scelte mirate e attente nel quadro delle regole dell’Unione europea”.

“La crisi internazionale – ha rimarcato Fini – ha costretto tutti a compiere uno sforzo di analisi e di approfondimento, rimettendo in discussione regole e chiavi di lettura che sembravano
consolidate. Nuove esigenze e nuove sfide devono essere affrontate e l’incontro di oggi rappresenta un’occasione importante di dibattito volta a promuovere interventi efficaci per sostenere il
settore agricolo gettando, al contempo, nuove basi per uno sviluppo duraturo ed equilibrato”.

Leggi Anche
Scrivi un commento