Sanità abruzzese, Mazzocca: «solidarietà a Balestrino»

Pescara, 18 Dicembre 2007 – «Pieno e incondizionato sostegno» al manager della Asl pescarese, Antonio Balestrino, è stato manifestato in una nota dall’assessore alla
Sanità, Bernardo Mazzocca, dopo l’annuncio dei sindacati Cgil, Cisl e Uil di uno sciopero a sostegno della sanità pescarese.

«Balestrino – ha commentato Mazzocca – è impegnato in una dura e difficile azione di risanamento e di riorganizzazione di un’azienda, come quella di Pescara, che è
strategica nell’organizzazione sanitaria regionale». L’Assessore ha anche offerto la propria disponibilità «a fianco del Manager, ad incontrare i sindacati per affrontare le
questioni poste». Mazzocca ha poi inteso tranquillizzare le «tante professionalità, il cui apporto sarà valorizzato in un disegno di riforma e di cambiamento, al fine
di riconsegnare agli abruzzesi una sanità migliore di quella che abbiamo ereditato».

Leggi Anche
Scrivi un commento