Sanbittèr e Chinò Sanpellegrino a “Identità Golose” 2011 con “Love Drink” intriganti e analcolici

Sanbittèr e Chinò Sanpellegrino a “Identità Golose” 2011 con “Love Drink” intriganti e analcolici

E tra chef stellati e degustazioni prelibate, non potevano che esserci anche due delle stelle più luminose di Sanpellegrino pronte a colorare di sensualità e ironia la
manifestazione: Chinò Sanpellegrino, vera e propria bibita cult, e Sanbittèr, il primo aperitivo analcolico italiano. Con un’anima inedita e “piccante” offriranno per tutti e tre
i giorni della kermesse, dal 30 gennaio al 1 febbraio, cocktail speciali analcolici a base di gusto, originalità e spezie naturali all’interno del “Cipria Cafè”, la loro colorata
e speciale culla.

Anche questa volta si ripresenta la già consolidata collaborazione tra Arabeschi di Latte, collettivo di designer tutto al femminile che sperimenta nuovi concept legati al cibo, e
Sanpellegrino: insieme, infatti, ripropongono al pubblico il particolare ed eccentrico “Cipria Cafè”, lo spazio che farà conoscere e gustare un nuovo modo di vivere l’aperitivo,
sensuale e ironico ma anche rigorosamente analcolico. Sanbittère Chinò, due soft drinks che hanno fatto la storia di intere generazioni con il loro gusto deciso e inconfondibile,
saranno mixati con spezie e aromi naturali per dar vita a “love drinks” simpatici e intriganti, veri e propri elisir amorosi capaci di accendere i sensi e l’umorismo anche all’interno di uno
dei congressi culinari più attesi dell’anno.

Dal “Bitter Basilico” per aumentare il desiderio sessuale al “Ginger Chinò” che aiuta ad incendiare i sensi, passando per l'”Elisir Chinato di Timo” per scaldare l’atmosfera: anche
questo è il “Lusso della semplicità” che Chinò Sanpellegrino e Sanbittèrvogliono regalare a Identità Golose con sapiente ironia e spensieratezza, mantenendo
il loro gusto deciso e inconfondibile ma giocando col mondo dell’Amore e dei sapori.

Leggi Anche
Scrivi un commento