Roncofreddo (FC): A scuola in fattoria – Un percorso integrato tra ambiente, salute e gusto

 

Giovedì 6 Novembre 2008 – ore 16.30–19.00 presso la Fattoria didattica Az. Agr. Villa venti di Roncofreddo si svolgerà il terzo e ultimo incontro del programma
«A scuola in fattoria». Promosso dall’Assessorato alle Politiche Agroalimentari della Provincia di Forlì-Cesena. L’iniziativa si svolge nell’ambito
delle Celebrazioni Ufficiali Italiane per la Giornata Mondiale dell’Alimentazione 2008.

Nel pomeriggio varie fattorie didattiche presenteranno i percorsi didattici tra i quali Il percorso «Il vigneto e l’uva» e «Cultura e natura» a cura della
fattoria didattica Villa Venti – Roncofreddo e Il percorso «L’olio e l’olivo» a cura della fattoria didattica Cielo e Terra – Roncofreddo. Grande aspettativa
inoltre per l’intervento di Marina Montorsi, dietista esperta di educazione alimentare sul tema «È pronto in tavola: il laboratorio di cucina per conoscere nuovi
ingredienti e nuove ricette» un percorso interattivo che grazie a spunti pratici gli insegnanti potranno poi ripetere nelle proprie classi. Il pomeriggio terminerà con la
degustazione dei prodotti delle aziende.

Grande adesione alla serie di incontri nelle fattorie didattiche di Forlì-Cesena rivolti agli insegnanti e cittadini interessati attraverso i quali si intende approfondire il
legame che unisce il cibo, l’ambiente e la salute e riflettere su una più consapevole cultura del benessere.

Evento nell’ambito delle Celebrazioni Ufficiali Italiane per la Giornata Mondiale dell’Alimentazione 2008, ideato e realizzato da Provincia di Forlì-Cesena e da
Centrale Sperimetazioni e Servizi Agro-Ambientali di Cesena.

Il tema «alimentazione» viene affrontato da diverse angolazioni: dalla sicurezza alimentare ai percorsi dal campo alla tavola, dalla cultura contadina e le tradizioni rurali
all’educazione al gusto, dalla globalizzazione all’intercultura, dal gioco al cibo come insieme di relazioni.

L’animazione didattica in fattoria rappresenta una delle espressioni più compiute della multifunzionalità in agricoltura in grado di apportare nuovi impulsi
economici e culturali al mondo agricolo.

Un corso itinerante nelle fattorie didattiche come luogo di vita, di incontro, di emozioni e di formazione. Un corso «sul campo» che vuole offrire un connubio di saperi:
quello dell’agricoltore (il sapere dall’esperienza e tramandato) e quello del formatore esperto.

Il tutto con un aspetto qualificante che predilige metodiche attive dell’«imparare facendo». Attraverso il corso si vuole infine favorire un legame stabile tra le
aziende e il territorio ponendo le fattorie didattiche come veri e propri centri di educazione ambientale e alimentare a disposizione di scuole, gruppi organizzati e famiglie.

 

Leggi Anche
Scrivi un commento