Roma. Sfida di cucina senza glutine

Roma. Sfida di cucina senza glutine

Una gara di cucina con gli alimenti più amati: dalla pasta alla pizza, tutto rigorosamente senza glutine.

Questa è “Bambini, il senza glutine è servito”. La sfida sarà ospitata dall’ Hotel Radisson Blu di Roma il 25 marzo (ore 18.00): ad organizzarla, l’Associazione Celiachia
del Lazio con l’aiuto della Fic, la Federazione Italiana Cuochi.

Tema dello scontro, la cucina per bambini, i più penalizzati dell’intolleranza, la cui giovane età mette spesso in crisi le soluzioni alternative dei genitori. Allora, i cuochi
presenti (sia professionisti che appassionati) offriranno i loro piatti.

A fare da giuria, un team di addetti ai lavori presieduto dallo chef Alessandro Circiello, presidente della sede del Lazio della Federazione Italiana Cuochi.
Tra i giudici spicca la presenza di cinque bambini, che valuteranno il modo in cui sono stati cucinati i piatti da loro più amati.

La partecipazione al trofeo in qualità di pubblico è gratuita. Segue cena al costo di 30 Euro.

Per iscriversi alla gara i cuochi, professionisti e non, devono scrivere entro il 5 marzo a: sabrinapulcini@libero.it. Per partecipare in
qualità di spettatori e per la cena è obbligatoria la prenotazione. Chiamare Erika Serafini al numero 393 92 87 633 o scrivere a: reisetipps.reservation@virgilio.it


PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

LINK al programma della manifestazione (sito aiclazio.it)

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento