Roma: Ma quanto ci costa il festival del cinema?

 

Roma – Ma quanto costa al cittadino romano il Festival del Cinema? L’avevamo chiesto al precedente sindaco senza ricevere risposta, anzi, per la verita’ era stato detto che il comune
non ci metteva un soldo. E’ cosi’?

Lo chiediamo di nuovo al sindaco Gianni Alemanno. I cittadini contribuenti sono interessati, visto che pagano di tasca propria gli eventi della capitale, compresa la “Notte bianca”. Per
costi intendiamo sia quelli diretti che indiretti. E’ una scelta politica quella di indirizzare le risorse verso un settore o l’altro.

Potremmo fare a meno di un evento se il pubblico denaro, per esempio, fosse destinato alla sistemazione delle strade o a disintasare l’80% di tombini e caditoie ostruite o alla
piantumazione di nuove piante, alla sostituzione di quelle malate, o alla sistemazione di parchi e giardini.

Sollecitiamo la risposta al sindaco Alemanno, al quale, con l’occasione, esprimiamo la nostra solidarieta’ per le scritte offensive (“Alemanno infame escremento sionista”) della
associazione “Militia”.

(Primo Mastrantoni, segretario Aduc)

Leggi Anche
Scrivi un commento