FREE REAL TIME DAILY NEWS

Ristrutturazione edilizia: adempimenti per la detrazione del 36%

By Redazione

L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 325/E del 12 novembre 2007, ha fornito indicazioni in merito agli adempimenti da porre in atto per poter beneficiare della detrazione del 36%
dovuta alle spese di ristrutturazione edilizia.

L’Agenzia, in particolare, ha ribadito che prima dell’inizio lavori è necessario inviare la dichiarazione di inizio lavori al centro operativo di Pescara, allegando copia del
provvedimento di concessione, di autorizzazione o della dichiarazione di inizio lavori solo quando la normativa locale prevede l’obbligo di presentare un documento abilitativo per la
realizzazione di alcuni interventi di ristrutturazione.
L’Agenzia, comunque, ha ricordato che possono essere svolte verifiche atte ad accertare la spettanza dell’agevolazione e, per fornire prova degli interventi realizzati, il contribuente
può redarre una dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà, indicando la data di inizio dei lavori e la coincidenza tra gli interventi di ristrutturazione edilizia posti in
essere e quelli agevolati dalla normativa fiscale (esplicitando che non necessitano di alcun titolo abilitativi).

Agenzia delle Entrate, risoluzione n. 325/E del 12 novembre 2007
Scarica il documento completo in formato .Pdf

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: