Rinnovo contratti pubblico impiego: al via la trattativa

 

E’ stato consegnato ieri all’Aran, l’Atto di indirizzo per l’apertura della trattativa per il rinnovo del contratto dei dipendenti dei Ministeri, per il biennio
economico 2008-2009.

Per il rinnovo del contratto, la finanziaria per il 2009 stanzia circa 2.800 milioni di euro, che consentono a regime un incremento delle retribuzioni del 3,2%.

Il ministro per la Pubblica amministrazione e l’innovazione, Renato Brunetta auspica di chiudere rapidamente le ultime pendenze aperte del biennio 2006-2007 e di definire anche il
contratto per il biennio 2008-2009 nei limiti delle risorse stanziate.

Il Ministro Brunetta rassicura, inoltre, i dipendenti pubblici che, così come disposto dalla legge finanziaria, le risorse destinate alla retribuzione accessoria e alla
contrattazione decentrata per il 2009, decurtate dalla legge 112/2008, verranno pienamente reintegrate attraverso risparmi di gestione.

L’atto di indirizzo

Leggi Anche
Scrivi un commento