“RIMUN – Rome International Model United Nations”

Per il secondo anno consecutivo, si sta tenendo a Roma (dal 4 all’8 aprile 2008) «RIMUN – Rome International Model United Nations», la simulazione di una sessione dell’ONU alla
quale parteciperanno 350 studenti di scuole secondarie superiori provenienti da Austria, Cipro, Danimarca, Federazione Russa, Germania, Polonia, Svezia e Ungheria, oltre che dall’Italia.

La simulazione, completamente organizzata e gestita da giovani studenti romani, è entrata nel Piano dell’Offerta Formativa del Liceo Scientifico «Farnesina» di Roma e prevede
il coinvolgimento diretto degli studenti su tematiche sociali, politiche ed economiche di rilevanza internazionale. Il progetto, alla cui realizzazione ha partecipato anche il Ministero per le
Politiche giovanili e le Attività sportive (POGAS), contribuisce allo sviluppo della capacità dei giovani di relazionarsi in gruppo, di confrontarsi con ragazzi provenienti da
diverse realtà e di saper mediare tra le diverse posizioni.

«Si tratta di un’iniziativa intelligente – afferma Giovanna Melandri, ministro per le Politiche giovanili e le Attività sportive (Pogas) – in grado di offrire agli studenti
l’opportunità di vivere una significativa esperienza di approfondimento su temi di grande rilevanza internazionale attraverso il dialogo e il confronto con culture e opinioni
differenti».

Leggi Anche
Scrivi un commento