Rientro a scuola: Ecco la dieta del buonumore

Rientro a scuola: Ecco la dieta del buonumore

Scuole materne ed elementari

Colazione con latte e cerali integrali, con aggiunta di una spremuta o un frutto di stagione.

A metà mattina yogurt o frutta.

A pranzo pasta al pesto, al pomodoro, o all’ortolana, per non dimenticare il gusto dell’eccellente verdura italiana. E perchè no un risotto giallo alla milanese ormai diventato piatto
italiano a tutti gli effetti? Di secondo cotoletta di petto di pollo (qualche fritto ogni tanto lo si può concedere), mozzarella, pesce ai ferri. Proviamo anche cotture ‘leggere’ –
griglia o cartoccio – e non dimentichiamo l’olio d’oliva. Come verdura insalata, pomodori, patate, insomma tutto quello che la stagione rende disponibile. Ed infine la frutta: pesche,
albicocche, pere, mele.

Merenda con gelato o fetta di torta. Non più di 60 grammi, però.

A cena minestrone (ancora) estivo con crostini o pasta con melanzane, frittata o prosciutto cotto, insalata mista e frutta.

Scuole Medie

Per i più grandicelli colazione del tutto simile con latte, cereali integrali e spremuta.

A metà mattina uno yogurt alla frutta.

A pranzo pasta al ragù, risotto alla parmigiana o pizza se vogliamo un piatto unico. Un secondo con torta salata formaggio e spinaci, arrosto di tacchino o di maiale o hamburger, patate
al forno verdure gratinate rappresenta una proposta equilibrata.

A merenda gelato o torta.

A cena minestrone di verdure o risotto olio e parmigiano con una punta di sugo, bresaola o bistecca di pollo, tacchino o pesce azzurro, carote, patate o pomodori. Frutta di stagione.

Scuole Superiore

Nell’età 14-18 anni i giovani, soprattutto le ragazze, sono particolarmente soggetti alla mancanza di ferro. E’ quindi necessario pensare ad un’alimentazione ricca di cibi quali carni
magre, pesce, legumi, cereali integrali. Quindi l’ideale sono le insalate miste di pollo, pesce alla griglia o al cartoccio.

Da non dimenticare le spremute ricche di vitamina C. Ma anche il calcio rappresenta un componente fondamentale visto che quasi il 50% dello scheletro si forma proprio a quest’età. Quindi
yogurt latte e formaggi sono fondamentali.

E non dimentichiamo la gratificazione del gusto: quindi occasionalmente sì al cioccolato e a qualche dolce concessione, utile antistress. Non fa venire i brufoli e mantiene il buonumore
in vista delle prime interrogazioni!

Per tutti è importante mantenersi attivi: mens sana in corpore sano.

Oriella Crudele
Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento